Arrivano gli alpini a Piacenza “Sarà una grande festa” LA GUIDA fotogallery

Più informazioni su

Al via a Piacenza oggi e domani, 19 e 20 ottobre, il raduno del secondo raggruppamento alpini.

In piazza Cavalli sono stati allestiti il palco e il punto ristoro sotto i portici di palazzo Gotico, per una due giorni ricca di iniziative ed attività.

Intanto questa mattina il sindaco Patrizia Barbieri ha incontrato presso la Cappella Ducale di Palazzo Farnese i Presidenti delle Sezioni Ana del 2° Raggruppamento, i quali avranno la possibilità di compiere una visita guidata alle diverse sezioni museali ospitate nella rocca.

“Siamo una unica grande famiglia – ha raccontato il presidente della sezione di Bologna Vittorio Costa -. C’è il piacere del campanile per dire che siamo gli alpini più bravi – ha proseguito -, ma siamo tutti alpini”. Spirito di fratellanza, solidarietà, stare insieme in allegria nel reciproco rispetto. Valori che trovano conferma in tutti i presidenti di sezione. “Valori che continuiamo imperterriti a portar avanti da 100 anni – ha spiegato Luigi Boffi, presidente della sezione milanese – e anche Piacenza risponderà a questa necessità”.

Ovviamente per accogliere le penne nere sono state anche apportate modifiche alla viabilità di Piacenza. Qui tutte le indicazioni.

L’INVITO AGLI ESERCENTI “PARTECIPATE AL CLIMA DI FESTA” – Già da venerdì sera sono aperti i punti di ristoro collocati in piazzetta Plebiscito, anche a servizio dei volontari delle Penne Nere impegnati nei giorni scorsi nelle operazioni di allestimento e nella verifica di tutti gli aspetti legati alla due giorni che animerà la città nel fine settimana.

L’Amministrazione comunale ha sin da ieri invitato tutti i titolari di attività commerciali e pubblici esercizi “a partecipare al clima di festa, addobbando vetrine e locali”.

Si ricorda, inoltre, che è stata concessa per la serata di sabato 19 ottobre l’apertura prolungata di bar e ristoranti sino all’una di notte, mentre gli esercenti che hanno richiesto la necessaria autorizzazione potranno – sempre nella stessa serata del 19 – collocare ulteriori tavolini e sedute estendendo i dehors abitualmente posizionati all’esterno del proprio locale.

L’AUGURIO DELLE ATTIVITA’ – “Attendiamo questo evento con grande entusiasmo – ha detto Patrizia Barbieri, sindaco di Piacenza, in Prefettura – ci abbiamo lavorato per un anno, in sinergia con tutte le forze dell’Ordine del territorio e con gli enti pubblici cittadini, per mettere in campo tutto il necessario per la buona riuscita dell’evento. Siamo grati agli Alpini per tutto quello che fanno quotidianamente, in special modo in ambito sociale, spendendosi senza risparmiare energie. Ringrazio tutte le associazioni di volontariato per le forze messe in campo per l’apporto fondamentale dato”.

“Mi associo a pensiero del primo cittadino – ha detto Pietro Ostuni, questore di Piacenza – e vorrei ringraziare il comitato organizzatore per aver fatto luce su tutti gli aspetti legati alla pubblica sicurezza. I tanti tavoli tecnici fatti in Questura e in Prefettura hanno dato esito assolutamente positivo. Saranno anche presenti unità speciali, sia della Polizia di Stato che dell’Arma dei Carabinieri, per far fronte ad ogni possibile esigenza che dovesse aver luogo. Sotto il piano viabilistico è stato tutto curato nei minimi dettagli. Sarà una prova di efficienza della macchina organizzativa”.

“Il rischio zero non esiste mai – ha sottolineato il prefetto Maurizio Falco -, ma questi uomini e donne, che lavoreranno in modo assiduo per tutta la durata dell’evento sono a disposizione dei cittadini per assicurare la massima sicurezza”. “Accogliamo e ospitiamo questa adunata con grande entusiasmo – ha aggiunto Sergio Santamaria, comandante del Polo di Mantenimento Pesante Nord -. È stata occasione per recuperare e far riscoprire l’Arsenale, a partire dal Castello che custodiamo e di cui il Polo si prende cura da sempre”.

“La cosa che mi colpisce e mi emoziona è questa partnership che si è andata a consolidare nel corso delle attività di programmazione dell’evento – ha chiosato Roberto Lupi, presidente alpini Piacenza -. Sono certo che sarà una bellissima festa per tutti”.

VIDEO

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.