Acquedotto di Calendasco, via al potenziamento dei pozzi

Manutenzione programmata in vista per l’acquedotto di Calendasco (Piacenza) che, la prossima settimana, sarà sottoposto ad un importante rinnovamento, in particolare attraverso il potenziamento dei pozzi che alimentano la rete dell’intero Comune, operazione che consentirà una migliore efficienza e qualità del servizio offerto alla cittadinanza.

Nella giornata di Martedì 22 ottobre 2019 prossimo dalle ore 9 alle 11, per consentire lo svolgimento dei lavori, sarà sospesa l’erogazione dell’acqua nelle località Cotrebbia, Malpaga e Puglia. La sera dalle 20 alle 22 l’interruzione interesserà la zona industriale di Calendasco e Ponte Trebbia.

Una volta terminati i lavori, e ripresa l’erogazione di acqua potabile, saranno attuate operazioni di spurgo dell’acquedotto per pulire le tubature e rimuovere gli eventuali depositi che potrebbero essere rimasti nella rete: l’invito agli utenti è quello di fare scorrere un poco l’acqua una volta che l’erogazione sia stata ripristinata. Gli impianti, tuttavia, devono essere ritenuti sempre in pressione, potendo la normale erogazione essere ripristinata in qualsiasi momento.

Per eventuali informazioni e segnalazioni è possibile contattare il Numero Verde Ireti 800 038 038.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.