Vigoleno e Bobbio in corsa al contest Rai “Borgo dei Borghi”: si vota fino al 17

Più informazioni su

Su Rai Tre è in pieno svolgimento il concorso che eleggerà il Borgo più bello d’Italia. La trasmissione, condotta da Camila Raznovich, è un viaggio ai quattro angoli d’Italia alla scoperta dei centri più affascinanti.

Attraverso pillole video di presentazione dei borghi in lizza in onda durante la puntata domenicale. Nella puntata di domenica 13 ottobre è stata la volta di Vigoleno, nel comune di Vernasca, in corsa insieme a Bobbio e a Verucchio per l’Emilia Romagna.

Vigoleno è un borgo dell’Emilia Romagna, in provincia di Piacenza. Nel suo centro storico vivono 400 abitanti. Deve il suo nome all’espressione latina Vicus Lyaeo, ovvero luogo consacrato a Bacco, in riferiemento alla bontà del vino locale.

GUARDA IL VIDEO DI VIGOLENO SU RAIPLAY

GUARDA IL VIDEO DI BOBBIO SU RAIPLAY

A concorrere sono sessanta piccoli gioielli – recita il regolamento – che sono presentati in quattro serate “eliminatorie” e una finalissima per decretare il vincitore. A decidere i 20 finalisti – uno per regione – sarà il voto online (entro il 17 ottobre): oltre al gradimento degli spettatori è prevista una giuria di esperti, presieduta da Philippe Daverio.

Come votare – Dal 2 settembre 2019 sul sito Rai dedicato alla trasmissione è stata pubblicata una pagina che contiene i filmati di presentazione dei 60 borghi in concorso per il titolo “Il borgo dei borghi – La grande sfida 2019”. Chiunque può votare il proprio borgo preferito e contribuire così alla scelta dei 20 borghi che accederanno alla serata finale. I 60 borghi da votare sono suddivisi per regione (3 per ogni regione) e l’utente può esprimere 1 voto al giorno per ogni regione, per un massimo totale di 20 preferenze quotidiane. Le votazioni via web potranno essere espresse sino al 17 ottobre 2019.

I borghi in gara

Sardegna: San Teodoro, Atzara, Castelsardo

Lombardia: Tremosine, Bienno, San Benedetto Po

Calabria: Fiumefreddo Bruzio, Bova, Rocca Imperiale

Sicilia: Palazzolo Acreide, Castelmola, Gangi

Lazio: San Felice Circeo, Caprarola, Vitorchiano

Piemonte: Cella Monte, Vogogna, Monforte D’Alba

Molise: Pesche, Ferrazzano, Bagnoli del Trigno

Marche: Moresco, Gradara, Montecosaro

Liguria: Noli, Laigueglia, Brugnato

Campania: Sant’Angelo dei Lombardi, Montesarchio, Castellabate

Emilia-Romagna: Verucchio, Bobbio, Vigoleno

Puglia: Bovino, Maruggio, Sternatia

Trentino-Alto Adige: Chiusa, Gais, Tassullo

Valle d’Aosta: Chamois, Fenis, Gressoney-Saint-Jean

Veneto: Fratta Polesine, Borghetto di Valeggio, San Giorgio di Valpolicella

Friuli-Venezia Giulia: Strassoldo, Sesto al Reghena, Toppo

Abruzzo: Caramanico Terme, Castel del Monte, Pescocostanzo

Toscana: Barga, Castiglione di Garfagnana, Cetona

Umbria: Bettona, Panicale, Lugnano in Teverina

Basilicata: Castelmezzano, Rotondella, Brindisi di Montagna

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.