A Fiorenzuola 700 Sardine cantano l’inno di Mameli. Giovedì in piazza a Piacenza foto

Prima uscita ufficiale delle sardine piacentine, la propaggine locale del movimento nato dopo il flash mob di Bologna, a Fiorenzuola.

In tanti si sono ritrovati, nonostante la pioggia, in piazza Taverna, in concomitanza con il comizio di Matteo Salvini che si tiene in un altro posto del comune della Valdarda. Almeno 500 persone, secondo gli organizzatori 7-800 si sono stipate in piazza.

L’afflusso è continuato nel tardo pomeriggio fino a riempire l’intera piazza. Tra i canti improvvisati durante la manifestazione anche l’inno di Mameli.

Alla fine del flash mob è stata annunciata la data della manifestazione di Piacenza, giovedì 28 novembre alle 18 in piazza Cavalli.

Nelle foto la manifestazione a ombrelli aperti, che come chiesto dagli organizzatori non richiede nè bandiere nè slogan, ma solo il simbolo delle sardine.

IN AGGIORNAMENTO

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.