“Aumento del 13% degli investimenti”, soddisfazione dei soci pubblici di Iren

La nota stampa 

Il Comitato di Sindacato dei soci pubblici azionisti di Iren spa, costituito dai Sindaci dei Comuni di Torino, Genova e Reggio Emilia, riunitosi per la periodica riunione di aggiornamento sull’andamento della società, esprime particolare apprezzamento per i risultati presentati dal Gruppo nei primi 9 mesi del 2019 che hanno visto la crescita di tutti i principali indicatori economico-finanziari e di tutte le linee di business.

Di particolare rilievo anche il dato relativo all’incremento del 13% degli investimenti, attestatisi a 324 milioni di euro nei primi nove mesi dell’anno, quasi interamente concentrati nelle province in cui è attivo il Gruppo a testimonianza dell’importante ruolo di motore economico e sociale svolto da Iren nei propri territori di riferimento.

Nell’esaminare positivamente il percorso di crescita organica e di consolidamento intrapreso negli ultimi anni dal Gruppo, in merito alle future prospettive di sviluppo della società il Comitato di Sindacato dei soci pubblici conferma il proprio supporto alla strategia delineata dal management nel valutare opportunità di crescita sia per linee interne sia per linee esterne con particolare riferimento alle operazioni relative a Sorgenia e CVA, società i cui business si integrerebbero in maniera ottimale con Iren, assicurandone ulteriore crescita e competitività nei settori in cui opera.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.