Callori (FdI) “Dotare la stazione di Fiorenzuola della “sala blu” per disabili”

La questione della ‘sala blu’, il servizio che consente l’accoglienza delle persone disabili in stazione da parte di personale dedicato, finisce al centro dell’interrogazione del consigliere regionale piacentino Fabio Callori.

L’esponente di Fratelli d’Italia chiede alla giunta di sollecitare Ferrovie perché anche la stazione di Fiorenzuola ne venga dotata o comunque perché “venga data la possibilità di usufruire dell’assistenza di un addetto della ‘sala blu’ della stazione ferroviaria più vicina”.

“La mancanza di questo servizio a Fiorenzuola – sottolinea Callori -, è stata già più volte denunciata e non può essere sottovalutata l’importanza che ha per i disabili l’assistenza nelle stazioni ferroviarie”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.