Fine settimana tra arte e vino a Palazzo Farnese

Nuovo appuntamento nell’ambito di Piacenza Food Weeks, l’iniziativa ideata e organizzata da Piacenza Expo – in collaborazione con il Comune di Piacenza, Confesercenti e Unione Commercianti – che propone un ricco calendario di eventi legati alle tematiche agroalimentari per promuovere il territorio come luogo di cultura enogastronomica.

Sabato 16 e domenica 17 novembre, infatti, nello spazio mostre di Palazzo Farnese (Piazza Cittadella, 29) andrà in scena “Gioielli in fermento – Ornamenti contemporanei d’autore tra arte e vino”. Si tratta di una ricca esposizione a carattere internazionale di gioielli contemporanei d’autore, un evento che si ripete con successo dal 2011 in varie location, anche oltre i confini nazionali, e che ha già raccolto la partecipazione di oltre quattrocento artisti e designer del gioiello, sia affermati che emergenti, provenienti da ogni parte del mondo.

L’evento, dopo l’ultima edizione svoltasi nei mesi scorsi a Barcellone, porterà quindi tra le medievali mura della Cittadella farnesiana gioielli unici già considerati vere e proprie opere d’arte.

Sotto la regia di Eliana Negroni, e con la collaborazione dell’Associazione Gioiello Contemporaneo, “Gioielli in fermento – Ornamenti contemporanei d’autore tra arte e vino” potrà essere visitata a partire dalle ore 14, mentre alle 18 è previsto il vernissage grazie ad un felice matrimonio con un altro evento del calendario di “Piacenza Food Weeks”: AperiDOP. Per l’occasione sarà infatti possibile ammirare le creazioni degli artisti del gioiello contemporaneo e degustare un aperitivo con i salumi DOP del territorio nel corner allestito dal Consorzio Salumi DOP Piacentini.

“Gioielli in fermento”, dopo l’inaugurazione di sabato 16 novembre, rimarrà aperta al pubblico a Palazzo Farnese anche domenica 17, venerdì 22 e sabato 23, giorno, quest’ultimo, in cui verrà replicata anche la presenza di AperiDOP.

Mercoledì prossimo, 20 novembre, inoltre, sarà possibile, per la quarta ed ultima volta, partecipare ai “Mercoledì di coppa” scegliendo uno tra gli undici ristoranti della città aderenti all’iniziativa che, per l’occasione, propongono menu tipici attingendo dall’elenco ufficiale dei Prodotti tradizionali piacentini depositato in Regione.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni www.piacenza.events

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.