“I mercoledì della medicina”, tra tecnologia e etica proseguono gli incontri in Fondazione

Dopo l’appuntamento di apertura dedicato alle disposizioni anticipate di trattamento, che ha visto come relatori Massimo Toscani e Luciano Orsi, proseguono “I Mercoledì della Medicina – La professione si adegua al nuovo che avanza”, ciclo di quattro incontri promosso dalla Fondazione di Piacenza e Vigevano, in collaborazione con l’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Piacenza, in programma per tutto il mese di novembre.

Al centro argomenti di stretta attualità, con uno sguardo al prossimo futuro, nell’ambito della professione medica: il secondo incontro, in calendario mercoledì prossimo 13 novembre (Salone d’onore di Palazzo Rota Pisaroni, ore 18), si intitola “Clinica e tecnologia in medicina” e vedrà gli interventi di Riccardo Rosati e Giovanni Calza.

Il professor Rosati, primario dell’Unità di Chirurgia Gastroenterologica e dell’Unità Week Surgery dell’Ospedale San Raffaele di Milano e direttore della Scuola di Specializzazione in Chirurgia Generale all’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, è autore di oltre 300 pubblicazioni scientifiche e attivamente coinvolto nella pratica clinica, nella ricerca e nello sviluppo di nuove tecniche e tecnologie nel campo della chirurgia mininvasiva. Il professor Calza, cardiochirurgo piacentino, premio “La Salle” 2013 e “Bisturi d’oro” 2014“, è stato nel corso della sua carriera Responsabile della Terapia Intensiva post Cardiochirurgica e del laboratorio di “Circolazione Extracorporea”  dell’Istituto Giannina Gaslini di Genova; è inoltre fondatore dell’Associazione “Bambini nel mondo Children in the World” onlus, collegata all’Istituto Gaslini per gli aiuti ai paesi in via di sviluppo.

Il ciclo di incontri proseguirà il 20 novembre con “La verità sulle vaccinazioni”, relatori Gian Luigi Marseglia e Nicoletta Bracchi; ultimo appuntamento, infine, il 27 novembre, quando Ivan Cavicchi e Augusto Pagani si confronteranno su “Il rapporto medico-paziente tra etica, burocrazia e risparmio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.