Vento, pioggia e temperature in calo a Piacenza. Nuova allerta della Protezione Civile previsioni

Più informazioni su

Temperature in calo, con venti forti e precipitazioni (sui rilievi anche nevose) in arrivo a Piacenza.

Secondo quanto riportato da Arpae, giovedì 14 novembre sulla nostra provincia al mattino in pianura prevista scarsa nuvolosità, sui rilievi nuvolosità variabile; nel pomeriggio in pianura molto nuvoloso con piogge moderate, sui rilievi molto nuvoloso con piogge deboli; dalla sera molto nuvoloso con piogge moderate. Le temperature minime del mattino si prevedono comprese tra 0 °C sui rilievi e 3 °C in pianura, massime pomeridiane comprese tra 6 °C sui rilievi e 11 °C in pianura. Velocità massima del vento compresa tra 53 (pianura) e 74 km/h (rilievi).

Venerdì 15 novembre, poi, al mattino in pianura ci si aspetta cielo coperto con pioviggini, sui rilievi molto nuvoloso con deboli nevicate sopra 1500 m; dal pomeriggio in pianura molto nuvoloso, sui rilievi molto nuvoloso con deboli nevicate sopra 1500 m. Temperature minime del mattino comprese tra 3 °C sui rilievi e 7 °C in pianura, massime pomeridiane comprese tra 6 °C sui rilievi e 10 °C in pianura. La velocità massima del vento sarà compresa tra 47 (pianura) e 68 km/h (rilievi).

ALLERTA METEO DELLA PROTEZIONE CIVILE – In virtù di questo quadro, la Protezione Civile Emilia Romagna ha emesso – dalle 12 del 13 novembre, e per tutta la giornata del 14 novembre – un’allerta meteo riguardante anche la nostra provincia. L’allerta è di colore arancione e giallo per vento, mentre è gialla per quanto riguarda le piene dei fiumi, per frane e piene dei corsi minori. “Nella giornata di mercoledì 13 persistono condizioni di alta marea sull’intera fascia costiera regionale – si legge nel bollettino -. Ad iniziare dalla tarda serata di giovedì 14 novembre si prevedono intense precipitazioni sugli appennini del settore centro-occidentale. Le precipitazioni sono previste persistenti e assumeranno carattere di rovescio o temporale. Ad iniziare dalla tarda serata è prevista anche un’intensificazione del vento da sud-ovest sui settori appenninici (circa 62-74 km/h) con punte anche d’intensità superiore sui crinali centro-occidentali”.

L’allerta meteo – stavolta solo di colore giallo – è stata estesa anche per tutta la giornata di venerdì 15 novembre. Per quanto riguarda la provincia di Piacenza, sotto osservazione ancora una volta frane, piene dei fiumi e corsi minori e vento. “Nella giornata di venerdì 15 Novembre – spiega la Protezione Civile – si prevedono precipitazioni moderate sul territorio regionale. Le precipitazioni risulteranno localmente intense anche a carattere di rovescio sul settore appenninico (medie areali 30-50 mm), assumendo carattere nevoso a quote di circa 1400/1500 metri e temporaneamente a quote inferiori sull’appennino occidentale. Previsti venti forti meridionali (62 e 74 Km/h) nelle prime ore della giornata, con raffiche superiori sui crinali, in progressiva attenuazione da ovest verso est nel corso della giornata”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.