Kick boxing, pioggia di titoli regionali per la Yama Arashi

Più informazioni su

Pioggia di titoli e di medaglie per la C.E. Yama Arashi, grande protagonista al campionato regionale emiliano romagnolo FIKBMS di kick boxing andato in scena a Parma.

Il bottino complessivo della folta delegazione piacentina parla di 24 titoli regionali, che si sommano a 5 argenti e 2 bronzi per un totale di 29 medaglie, tenendo conto anche del fatto che alcuni atleti, non avendo avversari iscritti in categoria, hanno accettato di essere accorpati a quella superiore, mostrando comunque ottima preparazione. Un bilancio che soddisfa i tecnici Adriano Passaro, Manuela Fugazza, Erika Boselli e Gianfranco Rizzi che hanno accompagnato i ragazzi, ottenendo risposte positive in termini di impegno, buoni progressi e grande potenziale della squadra.

Tra le cinture blu-marroni-nere, nel Pointfight sono arrivati i titoli (nelle varie categorie di età e di peso) di Stella Garbin, Tommaso Ferrari, Samuel Semema, Camilla Marenghi, Simona Gallo, Alice Quartuccio, Federico Guglielmetti, Natalia Coeva, mentre nel Ligh contact hanno conquistato l’oro Nikol Ilieva, la stessa Natalia Coeva, Andrea Pedrazzini e Ivan Ficcaglia, con Marcello Bisi primo nel Kick light.

Nelle cinture gialle-arancio-verdi, invece, acuti nel Pointfight per Linda Barbazza, Dalila Mertoli, Alice Dotti, Giulio Dell’Acqua e Cristiana Colleoni, nel Light contact per Ilaria Fermi e Davide Parisi e nel Kick light per Luca Sanzeri e Matteo Bazzini. Infine, nella pre-agonistica, successi per Edoardo Ferrari e Nicolò Guarnieri nel Pointfight.

Questo il dettaglio dei risultati.

Primi posti cinture blu-marroni-nere:
Stella Garbin Cadetti 13-15 anni, -50 chilogrammi Pointfight
Tommaso Ferrari Cadetti 13-15 anni, -57 chilogrammi Pointfight
Samuel Semema Juniores -69 chilogrammi Pointfight
Nikol Ilieva Juniores -55 chilogrammi Light contact
Camilla Marenghi Juniores -60 chilogrammi Pointfight
Simona Gallo Juniores -65 chilogrammi Pointfight
Alice Quartuccio Juniores +70 chilogrammi Pointfight
Federico Guglielmetti Juniores -79 chilogrammi Pointfight
Natalia Coeva Seniores -60 chilogrammi Pointfight, -60 chilogrammi Light contact
Andrea Pedrazzini Seniores -63 chilogrammi Light contact
Ivan Ficcaglia Seniores -69 chilogrammi Light contact
Marcello Bisi Seniores -79 chilogrammi Kick light

Primi posti cinture gialle-arancio-verdi:
Linda Barbazza Cadetti 10-12 anni +45 chilogrammi Pointfight
Dalila Mertoli Cadetti 13-15 anni – 45 chilogrammi Pointfight
Alice Dotti Cadetti 13-15 anni – 50 chilogrammi Pointfight
Giulio Dell’Acqua Cadetti 13-15 anni – 60 chilogrammi Pointfight
Cristiana Colleoni Junior-Senior -60 chilogrammi Pointfight
Ilaria Fermi Junior/Senior -50 chilogrammi Light contact
Davide Parisi Junior/Senior -80 chilogrammi Light contact
Luca Sanzeri Junior/Senior -70 chilogrammi Kick light
Matteo Bazzini Junior/Senior +80 chilogrammi Kick Light

Pre agonistica:
Edoardo Ferrari spr -24 chilogrammi Pointfight
Nicolò Guarnieri spr -30 chilogrammi Pointfight

Secondi posti cinture blu-marroni-nere:
Riccardo Veneziani Juniores – 69 chilogrammi Pointfight
Andrea Pedrazzini Seniores -69 chilogrammi Light contact
Alfredo Fontana Seniores -79 chilogrammi Light contact
Jaroslav Dvoriannikov Seniores -84 chilogrammi Kick light
Secondi posti cinture gialle-arancio-verdi:
Sofia Covati Cadetti 10-12 anni +45 chilogrammi Pointfight

Terzi posti cinture blu-marroni-nere:
Aurelio Bushi Juniores -69 chilogrammi Pointfight
Terzi posti cinture gialle-arancio-verdi:
Francesca Colnaghi Junior/Senior -55 chilogrammi Pointfight.

Nella foto, a destra, Giulio Dell’Acqua, uno dei tanti neo-campioni regionali di kick boxing della C.E. Yama Arashi

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.