L’Arma dei Carabinieri celebra la Virgo Fidelis, il vescovo “Grazie del vostro servizio per la comunità” fotogallery

Più informazioni su

Il 21 novembre alle ore 11, con una Santa Messa nella Chiesa parrocchiale di San Giovanni in Canale a Piacenza, è stata commemorata la Virgo Fidelis, Patrona dell’Arma dei Carabinieri.

La celebrazione della Santa Messa ha offerto l’occasione per la prima uscita pubblica del nuovo comandante dei carabinieri di Piacenza, il colonnello Stefano Savo.

Durante la liturgia, officiata dal Vescovo di Piacenza Gianni Ambrosio, è stato celebrato il 78° anniversario dell’eroica difesa del caposaldo di Culqualber, da parte del Battaglione Carabinieri e Zaptiè mobilitato, che il 21 novembre 1941 si sacrificò in una delle ultime cruente battaglie in terra d’Africa, nonché la “Giornata Nazionale dell’Orfano”.

“Questa ricorrenza viene celebrata con solennità – ha detto il vescovo Ambrosio, rivolgendosi ai militari dell’Arma -. Avete modo di ricordare le caratteristiche del vostro servizio. Vivete quell’appartenenza forte, del comune servizio, ad essere solidali a condividere la stessa missione. Alti valori, per svolgere il vostro servizio, voi rendete sicure le nostre vite, siete al servizio dei più poveri, degli indifesi e di chi a bisogno. Dio benedica voi, le vostre famiglie e tutta l’Arma dei Carabinieri”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.