Po oltre i 6 metri, attivato servizio di piena “Non avvicinarsi neanche a Nure e Trebbia”

Più informazioni su

Nel pomeriggio di domenica il Po supera a Piacenza i sei metri (soglia 2) e viene quindi attivato il Servizio di Piena sui tratti arginati nei Comuni di Castel San Giovanni, Sarmato, Rottofreno, Calendasco e Piacenza, con monitoraggio e vigilanza delle arginature e delle opere idrauliche.

IL VIDEO CON IL DRONE DI SKYVIEW

“Al superamento della soglia 3 (7 m s.z.i.), misurata all’Idrometro Regolatore di Piacenza, – fa sapere Aipo – il Servizio di Piena verrà esteso anche ai tratti arginati nei Comuni di Caorso, Monticelli d’Ongina, Castelvetro Piacentino e Villanova sull’Arda”.

L’AVVISO AI CITTADINI “NON AVVICINARSI A PO, NURE E TREBBIA” – L’Ufficio di Protezione Civile del Comune di Piacenza, in seguito all’allerta n.112 emessa dall’Agenzia regionale per la Sicurezza Territoriale e la Protezione Civile con inizio di validità alle ore 00.00 di lunedì 25 e fine validità prevista per le ore 00.00 di martedì 6 – di codice rosso per criticità idraulica dovuta alla piena del Po e idrogeologica – ha proceduto all’attivazione del Centro operativo comunale in largo Anguissola 1.

VIDEO

L’Ufficio di Protezione Civile raccomanda alla cittadinanza di non avvicinarsi al fiume Po e ai corsi d’acqua Trebbia e Nure, ricordando che le informazioni riguardo le misure di autoprotezione da adottare in caso di rischi ed emergenze (incluso il rischio di alluvione) sono indicate anche sul sito del Comune di Piacenza, sezione di Protezione Civile – cosa fare in caso di emergenza.

Il Centro operativo comunale opererà in forma ridotta al fine di assicurare, nell’ambito territoriale Piacenza, la direzione ed il coordinamento dei servizi di soccorso e di assistenza alla popolazione, qualora si rendessero necessari in relazione all’evento di cui all’allerta meteo. La situazione è monitorata costantemente.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.