Lyons, vince l’U14. Sconfitta casalinga per l’U18 contro la capolista Prato

Più informazioni su

Rugby Lyons, i risultati delle partite di domenica 10 novembre di Under14, Under18 e Settore Propaganda.

PROPAGANDA – Il Settore Propaganda si è equamente diviso tra il torneo di Alessandria ed il festival organizzato dal Rugby Val d’Arda, partecipando ad entrambi gli eventi con le categorie U8-U10 e U12: visto il buon numero di bambini è stato infatti possibile schierare 2 squadre per ogni categoria.

Per quanto riguarda il festival di Fiorenzuola, poco da dire per quanto riguarda i risultati: queste giornate organizzate dal Crer servono infatti per cercare di far giocare e crescere il più possibile i piccoli atleti, facendoli misurare con altre realtà emiliane. Oltre ai Lyons e a Val d’Arda, erano presenti anche il Farnese Colorno, il Piacenza Rugby ed il Traversetolo. Per quanto riguarda invece il “III Trofeo Città di Alessandria”, spicca il buon secondo posto della U12, che ha ceduto solo in finale contro gli Orsi-province dell’Ovest (squadra ligure).Per le categorie U8 e U10 invece è stato un torneo caratterizzato da alti e bassi ma che comunque ha evidenziato una buona crescita dei bambini anche in considerazione del fatto che siamo ancora ad inizio stagione.

Il prossimo impegno sarà il Festival U10 e U12, organizzato dai Lyons domenica 17 novembre presso la sede di via Rigolli; mentre gli U6 e U8 parteciperanno al Festival organizzato dal Piacenza Rugby.

CAMPIONATO ÉLITE U18 – Al Beltrametti scendono i primi della classe del Prato, ma i leoni non si fanno intimidire e iniziano la partita con grande intensità e concentrazione. Subito una meta per i padroni di casa, che insistono, pressano e non permettono agli avversari di giocare con tranquillità. Il risultato sono 3 mete nitide nel primo tempo, con il Prato che si rende pericoloso solo verso la fine del tempo. All’intervallo è un perentorio 17-0 che non era ipotizzabile neppure nella più rosea delle previsioni.

Alla ripresa del gioco si vedono però due squadre diverse, il Prato Sesto ci crede, segna due mete nei primi 7 minuti (una anche in superiorità numerica per un giallo del mediano di mischia dei piacentini) e continua a mettere in difficoltà i bianconeri. Complice anche un calo fisico generalizzato, i Lyons nel secondo tempo non riescono più ad essere efficaci così come nel primo tempo e fatalmente subiscono il sorpasso, completato dalla quarta meta del Prato che toglie ai piacentini anche il punto di bonus che sarebbe stato senz’altro meritato. Sugli scudi sicuramente Alessandro Perazzoli, autore di 3 mete e sempre presente nel vivo dell’azione.

LYONS PIACENZA – CAVALIERI UNION PRATO SESTO: 17-28 (METE 3-4)

Marcature:

– 1°T: 2’ mt Perazzoli nt (5-0); 13’ mt Perazzoli nt (10-0); 31’ mt Perazzoli tr.Mori (17-0).

– 2°T: 2’ mt Prato tr (17-7); 7’ mt Prato tr. (17-14); 20’ mt Prato tr. (17-21); 29’ mt Prato tr. (17-28).

Convocati: Mori (22’ 2T Azzini), Nakov, Perazzoli, Teruggi, Di Masi (32’ 2T Villa), Cuminetti, Coscia (32’ 2T Repetti), Moretto, Molina, Malta (31’ 2T Espinoza), Spezia, Bongiorni (8’ 2T Zanasi), Napolitano (8’2T Bolzoni), Castagnola (15’2T Amoakon), Figuretti.

U14 LYONS 1 VS MODENA 1: 40 – 7 – I piacentini entrano immediatamente in partita, mostrando molta grinta e sicurezza, aiutati anche da 2 mete realizzate nei primi minuti di gara. Ottima tenuta di palla, poche sbavature nel gioco e gli avversari non riescono ad esprimere il loro gioco. Un lieve calo di concentrazione verso la fine della gara ha portato i Lyons a subire una meta, che però non ha creato nessuna preoccupazione.

Meta Sitota trasf. Torricella
Meta Sitota trasf. Torricella
Meta Barbieri trasf. Torricella
Mete Sitota trasf. Tosi
Meta Sitota trasf. Tosi
Meta Molinari

Modena: meta con trasf.

U14 LYONS 2 VS VIADANA 2: 38 – 25 – Una partita altalenante, con un primo tempo dove i Lyons hanno dominato gli avversari con un affiatamento ottimale e una bella visione del gioco di squadra, prendendo un largo vantaggio. Le sostituzioni e i cambi di ruolo nella seconda frazione di gioco hanno modificato l’assetto della squadra, che ha portato i piacentini a subire 3 mete degli avversari nel giro di poco tempo. Una volta assorbito il colpo e riassestato il gioco, i Lyons hanno ripreso vigore e realizzato le ultime 2 mete, vincendo la partita.

Meta Mareggi trasf. Franzoso
Meta Seminari
Meta Franzoso
Meta Tanzi tasf, Mareggi
Meta Mareggi trasf. Franzoso
Meta Mareggi trasf. Franzoso

Viadana: meta con trasf.
meta
meta
meta con trasf. (da 3 punti)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.