Medaglie e buone prestazioni nel week end per i nuotatori della Nino Bixio

Più informazioni su

Inizio di stagione per i nuotatori della Nino Bixio che lo scorso week end sono stati impegnati in diverse manifestazioni in Lombardia e non solo.

In Liguria, più precisamente a Genova, i rappresentanti della società canottieri piacentina si sono confrontati con atleti provenienti da tutta Italia e anche da Russia, Brasile e altre nazioni nel 46° Trofeo Internazionale “Nico Sapio”. A distinguersi e a portare sul gradino più alto del podio i colori della Nino Bixio ci ha pensato Fabio Ricci (categoria esordienti A) aggiudicandosi la finale dei 100 stile libero in 1’02”18, tempo che ha migliorato rispetto alle qualificazioni della mattina. Si è inoltre aggiudicato il terzo posto nei 100 farfalla con il tempo di 1’08”79.

Durante la stessa manifestazione da segnalare il nono posto di Simone D’Ascanio (categoria Ragazzi 2005-2004) nei 100 stile libero, che nonostante un personale di 54”82 ha sfiorando l’accesso alla finale. Buona anche la sua prestazione nei 100 farfalla, chiusi in 1’03”09. Al trofeo di Genova hanno partecipato anche Lucrezia Dordoni (esordienti A) nei 100 dorso (1’27”33) e nei 100 stile libero (1’13”63), Emma Dordoni (Juniores)nei 100 dorso (1’15”33) e nei 100 stile libero (1’03”65), Alessandro Malfasi (Juniores) nei 100 farfalla (1’03”59) e nei 200 misti (2’18”70), Nicolò Ronca (Juniores) nei 100 farfalla (1’03”56) e nei 200 misti (2’26”13), Nicolò Piazza (Assoluti) nei 100 farfalla (1’01”01) e nei 200 misti (2’18”97) e di Andrea Ronca (Assoluti) nei 100 rana (1’11”63).

Un’altra delegazione della società ha partecipato a Cremona al 16° Trofeo degli Angeli. Due le medaglie d’argento, vinte da Luca Rossi (categoria esordienti A) nei 50 dorso con 36”58 e da Alessandro Malfasi nella categoria Juniores nei 200 stile libero in 1’59”31. Rossi ha poi ottenuto il quarto posto nei 100 dorso in 1’16”53. Tra gli esordienti A buone le prestazioni di Alessia Erangoli nei 50 rana (44”27) e nei 100 stile libero (1’24”91), di Libofsha Spiridion nei 50 dorso (43”52) e nei 100 stile libero (1’20”35), di Matteo Sardi nei 50 rana (47”59) e nei 100 stile libero (1’17”06) e di Francesco Vidi nei 50 rana (48”79) e nei 100 stile libero (1’21”01).

Nelle altre categorie hanno partecipato Jacopo Bertuzzi (Ragazzi 2006) nei 50 dorso (40”46) e nei 100 stile libero (1’14”26), Andrea Concari (Ragazzi 2006) nei 50 dorso (40”51) e nei 100 stile libero (1’13”00), Luca Trespidi (Ragazzi 2006) nei 200 stile libero (2’26”42) e nei 100 farfalla (1’15”42), Emma Dordoni (Juniores) nei 200 stile libero (2’19”18) e nei 100 misti (1’14”77), Daniel Finetti (Juniores) nei 200 stile libero (2’12”07) e nei 50 stile libero (27”65), Umberto Mattioli (Juniores) nei 200 stile libero (2’09”82) e nei 100 misti (1’08”60), Nicolò Ronca (Juniores) nei 100 misti (1’06”00), Marta Saltarelli (Juniores) nei 200 stile libero (2’25”90) e nei 50 stile libero (31”53), Martina Capra (Assoluti) nei 100 misti (1’14”17) e nei 100 rana (1’23”80), Chiara D’Ascanio (Assoluti) nei 200 stile libero (2’24”79) e nei 100 farfalla (1’17”68), Cecilia Mattioli (Assoluti) nei 100 misti (1’20”15) e nei 50 stile libero (33”20), Nicolò Piazza (Assoluti) nei 100 misti (1’04”64) e nei 50 stile libero (25”74) e Andrea Ronca (Assoluti) nei 200 stile libero (2’15”59) e nei 100 misti (1’07”07).

E infine i più piccoli della squadra, gli esordienti B, hanno partecipato alla 1^ manifestazione provinciale a Lodi, conquistando 6 medaglie. Si sono aggiudicate la vittoria Cecilia Ricci nei 50 stile libero in 39”20 e Giorgia Sardi nei 50 dorso in 44”40. I 100 stile libero femminili hanno visto sempre la Sardi e la Ricci sul podio, rispettivamente al secondo posto con 1’28”30 e al terzo con 1’28”50. Buono anche il terzo piazzamento conseguito da Nicola Rossi nei 50 dorso con 47”50. Sempre Rossi ha partecipato anche ai 50 stile libero (41”60). Da segnalare anche la partecipazione di Khadiri Adam ai 50 dorso (50”70) e ai 50 stile libero (42”50). I quattro piccoli atleti della Nino Bixio insieme sono saliti sul gradino più basso del podio anche con la staffetta 4X50 stile libero maschi/femmine, finendo con il tempo di 2’45”60.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.