Numeri in crescita per gli agriturismi piacentini, aumentano arrivi e pernottamenti

Più informazioni su

Contributi a sostegno della creazione e dello sviluppo di agriturismi e fattorie didattiche. La Giunta regionale ha varato il nuovo bando del PSR con una dotazione finanziaria di oltre 7 milioni di euro.

La misura verrà approfondita da Coldiretti Piacenza, già a disposizione per fornire tutta l’assistenza agli interessati, giovedì 28 novembre (giorno dal quale sarà possibile presentare le domande), in occasione del convegno organizzato dall’associazione e dedicato a tutte le novità del settore. Appuntamento dalle 9.30 alla Corte La Faggiola di Gariga di Podenzano.

Si tratta di risorse molto attese nel Piacentino dove – come ricorda il responsabile degli Agriturismi di Coldiretti Piacenza Camillo Tiramani, tra i relatori del convegno – i numeri sono significativi. Negli ultimi tre anni le presenze nelle nostre strutture hanno registrato un forte aumento. Nello specifico, nel periodo tra gennaio e settembre del 2019 gli arrivi negli agriturismi della provincia di Piacenza sono stati 17.180 (12.328 italiani e 4.852 stranieri, con un incremento dell’12%), con 35.697 pernottamenti (27.053 italiani e 8.644 stranieri, in aumento del 7%).

In occasione del convegno interverrà anche il responsabile del settore fiscale Emanuele Gonsalvi che tratterà diversi temi, quali: la memorizzazione elettronica e la trasmissione telematica dei corrispettivi giornalieri; il Pos obbligatorio; la lotteria degli scontrini e i nuovi indici sintetici di affidabilità fiscale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.