Quali giocatori hanno vinto più volte il Pallone d’Oro?

Più informazioni su

La cerimonia per l’attribuzione del Pallone d’Oro 2019 è in avvicinamento e, in attesa di comprendere quale sarà il giocatore che avrà la meglio sugli altri, e che si aggiudicherà l’ambito riconoscimento dopo esser passato nelle forche caudine del discusso sistema di votazione che qui ci viene spiegato da l’insider, giova sicuramente fare un resoconto storico su chi siano stati i giocatori che hanno vinto più volte il Pallone d’Oro.

Ronaldo e Messi, un dominio incontrastato – La risposta alla domanda oggetto del nostro focus odierno trova una immediata risposta: Cristiano Ronaldo e Messi sono stati coloro che si sono aggiudicati più Palloni d’Oro nella loro carriera, con 5 vittorie per il portoghese (2008, 2013, 2014, 2016, 2017) e altrettante per l’argentino (2009, 2010, 2011, 2012, 2015).

A voler esser più precisi, Cristiano Ronaldo la spunterebbe, per differenza sui secondi posti. Oltre ad aver vinto per 5 volte il riconoscimento, infatti, l’attaccante della Juventus si è aggiudicato ben 6 secondi posti (2007, 2009, 2011, 2012, 2015, 2018), contro i “soli” 5 posti dell’attaccante del Barcellona (2008, 2013, 2014, 2016, 2017), che ha tuttavia all’attivo anche un terzo posto (2007). Il dominio decennale dei due è stato interrotto lo scorso anno con l’attribuzione del premio a Luka Modric. Ma chi c’è alle spalle di questi due giganti?

Da Platini a Rummenigge, le leggende – Soffermandoci solamente sui vincitori di almeno due Palloni d’oro, il gradino più basso di questo prestigioso podio è occupato da Michel Platini, Johan Cruyff e Marco Van Basten. Per il francese, 3 i successi (1983, 1984, 1985) e 2 i terzi posti (1977, 1980). 3 vittorie anche per Johan Cruyff 3 (1971, 1973, 1974), con 1 solo terzo posto (1975), così come per l’altro olandese, Marco Van Basten (1988, 1989, 1992).

Alle loro spalle ci sono poi cinque giocatori che hanno vinto per 2 volte il Pallone d’Oro. Parliamo di Franz Beckenbauer (1972, 1976), con 2 secondi posti (1974, 1975) e 1 terzo posto (1966), Ronaldo (1997, 2002), che si è anche aggiudicato 1 secondo posto (1996) e 1 terzo posto (1998), Alfredo Di Stéfano (1957, 1959), con all’attivo anche 1 secondo posto (1956), Kevin Keegan (1978, 1979), con 1 secondo posto (1977) e infine Karl-Heinz Rummenigge (1980, 1981), con 1 secondo posto (1979).

E gli italiani? – La platea degli italiani vincitori del Pallone d’Oro è piuttosto nutrita, vedendo all’attivo dei nomi storici non solamente per il calcio italiano, quanto per tutto il calcio mondiale. Nel 1961 si aggiudicò il premio Ovar Sivori, seguito nel 1969 da Gianni Rivera, che sei anni prima, nel 1963, ottenne anche un secondo posto. Più vicina è invece l’assegnazione del premio a Paolo Rossi, nel 1982, a Roberto Baggio, vincitore del riconoscimento nel 1993, e secondo nel 1994, e infine a Paolo Cannavaro, nel 2006.

Gli altri vincitori – Concludiamo infine con un breve elenco degli altri vincitori del Pallone d’Oro, per una sola edizione. Una platea non completa ma…che non può che far scendere qualche lacrima di nostalgia agli amanti della disciplina sportiva che attira più appassionati in Italia e in tutto il mondo:

  • Luis Suárez, vincitore nel 1960, con 2 secondi posti (1961, 1964) e 1 terzo posto (1965);
  • Eusébio, vincitore nel 1965, con 2 secondi posti (1962, 1966);
  • Bobby Charlton, vincitore nel 1966, con 2 secondi posti (1967, 1968);
  • Raymond Kopa, vincitore nel 1958, con 1 secondo posto (1959) e 2 terzi posti (1956, 1957);
  • Gerd Müller, vincitore nel 1970, con 1 secondo posto (1972) e 2 terzi posti (1969, 1973);
  • Zinedine Zidane, vincitore nel 1998, con 1 secondo posto (2000) e 1 terzo posto (1997);
  • Ruud Gullit, vincitore nel 1987, con 1 secondo posto (1988);
  • Lothar Matthäus, vincitore nel 1990, con 1 secondo posto (1991);
  • Hristo Stoichkov, vincitore nel 1994, con 1 secondo posto (1992);
  • Andriy Shevchenko, vincitore nel 2004, con 2 terzi posti (1999, 2000);
  • George Best, vincitore nel 1968, con 1 terzo posto (1971);
  • Allan Simonsen, vincitore nel 1977, con 1 terzo posto (1983);
  • Ronaldinho, vincitore nel 2005, con 1 terzo posto (2004).

Chi avrà la meglio nel 2019? – I bookmaker sembrano preferire, ancora una volta, uno tra Cristiano Ronaldo e Messi da una parte, o uno dei giocatori più in vista del Liverpool dall’altra parte, Van Djik e Salah su tutti. Chi avrà ragione? Ci sarà il sesto Pallone d’Oro per uno dei due recordman, o uno dei reds avrà la meglio?

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.