Le Rubriche di PiacenzaSera.it - UniCatt

Studenti alla scoperta del proprio futuro all’Open Day in Cattolica foto

All’Università Cattolica di Piacenza una giornata dedicata alle aspiranti matricole.

Dalla prima mattinata del 28 novembre, l’ateneo piacentino ha aperto le proprie porte agli studenti dell’ultimo anno delle scuole superiori interessati ad intraprendere il percorso universitario: un’occasione preziosa per raccogliere tutte le informazioni necessarie ad orientarsi tra le numerose proposte formative disponibili.

Università Cattolica

Dalle 8 e 30 sono stati attivati i “Welcome Desk” per l’accoglienza dei partecipanti; i “Desk informativi” relativi ai vari corsi di laurea per colloqui con docenti, studenti e tutor; i “Desk dei servizi” dove è possibile acquisire informazioni utili su contributi universitari, borse di studio e agevolazioni economiche, opportunità di studio, stage e lavoro all’estero, collegi in Campus, Servizio integrazione studenti con disabilità e studenti con DSA.

L’Open day vero e proprio si è aperto con l’incontro “Perché le cose accadano ci vuole un luogo: l’Università Cattolica si presenta agli studenti”, in cui sono state illustrate le peculiarità e i valori dell’Università Cattolica. Subito dopo, suddivisi tra sala Piana e Auditorium Mazzocchi, docenti e testimonial hanno poi presentato i vari corsi di laurea e i percorsi formativi: Economia aziendale e Scienze dell’educazione e della formazione; il Programma Internazionale Double Degree, Scienze e tecnologie agrarie, Scienze e tecnologie alimentari e Food Production Management (SAFE); Giurisprudenza.

I referenti del Polo studenti e di Educatt (Ente per il diritto allo studio della Cattolica) hanno presentato gli aspetti relativi a immatricolazioni, contributi, borse di studio e agevolazioni economiche, collegi del Campus.

Per i partecipanti, inoltre, è stato possibile fare una visita guidata al Campus e alle residenze per gli studenti.

Non è mancata poi la possibilità di conoscere in anteprima un nuovo percorso internazionale, ancora in attesa di ricevere il via libera istituzionale.

E’ infatti in fase di approvazione un nuovo corso di laurea in Management per la sostenibilità di cui è previsto l’avvio già nel prossimo anno accademico. Il corso intende offrire non soltanto nuovi contenuti ma anche una innovativa esperienza formativa e didattica, che colloca al centro il tema della sostenibilità, sia come specifica area di competenza sia come orientamento e capacità di valutazione delle condizioni economiche, sociali ed ambientali in cui si inseriscono le attività di impresa.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.