Tanti successi e il premio di miglior squadra donne Juniores: il 2019 da favola del VO2 Team Pink foto

Più informazioni su

Una stagione ai massimi livelli, da protagonista in campo italiano e internazionale tra maglia di team e quella azzurra della nazionale italiana. E’ il 2019 da favola del VO2 Team Pink, sodalizio ciclistico piacentino che basa la propria attività interamente nel panorama giovanile femminile.

A parlare sono i numeri dell’annata in sella, concentrata tra manifestazioni su strada e su pista, e le cifre sono impressionanti. In campo internazionale, il sodalizio presieduto da Gian Luca Andrina ha potuto festeggiare le imprese con la maglia dell’Italia delle Junior Sofia Collinelli ed Eleonora Camilla Gasparrini. Insieme, hanno conquistato il titolo mondiale ed europeo di categoria su pista nell’Inseguimento a squadre, con la Gasparrini anche regina continentale dell’Omnium. Quattro invece, sono i titoli italiani, con sei casacche tricolori indossate dalle “panterine”: l’Inno di Mameli è risuonato per la prima volta il 28 giugno a Capezzano Pianore con Eleonora campionessa italiana a cronometro Donne Junior, per poi ripetersi un mese dopo (28 luglio) a Castelnuovo Vomano nel campionato italiano su strada.

Fine luglio ha regalato anche i tricolori Allieve su pista, con Elisa Incerti, Silvia Bortolotti e Martina Sanfilippo “regine” del quartetto, mentre la stessa Bortolotti si è regalata anche l’oro nell’Omnium. Cinque, invece, sono le maglie regionali Emilia Romagna, arrivate con tutte le formazioni della società: nelle Esordienti a festeggiare è stata Martina Campitiello (secondo anno su strada), nelle Allieve è stata festa per Martina Sanfilippo (strada), Silvia Bortolotti (pista nell’Omnium) e Giulia Raimondi (cronoscalata), con quest’ultima specialità che ha premiato anche la Junior Martina Sgrisleri. Il tutto completato da altre 17 vittorie nell’arco della stagione.

Capitolo podi: a metà luglio è arrivato il bronzo del duo Gasparrini-Collinelli nell’Americana Donne Juniores agli Europei, impreziosito poi dall’argento della stessa Gasparrini nell’Omnium ai Mondiali. Ben sette sono le medaglie tricolori, con il quadro di settore completato da altri 35 tra secondi e terzi posti. Il cerchio, infine, si chiude con 137 piazzamenti tra quarto e decimo posto. Numeri da urlo che in questi giorni iniziano a essere celebrati nel tourbillon delle premiazioni di fine stagione.

Ad aprire il valzer, la serata di sabato scorso a Nembro (Bergamo) con Bicitv Awards, il grande spettacolo del ciclismo giovanile organizzato con passione e competenza dallo staff di BiciTv. Nell’occasione, il VO2 Team Pink è stato premiato come miglior squadra Donne Juniores della stagione, con Sofia Collinelli anche miglior Donna Junior dell’anno. La stessa Collinelli, insieme a Eleonora Camilla Gasparrini, ha ricevuto anche il premio speciale per le imprese azzurre. Domenica, infine, spazio al pranzo sociale a Roveleto di Cadeo, dove non sono mancate le autorità: presenti, infatti, il vicepresidente vicario della Federciclismo italiana Daniela Isetti, il collaboratore tecnico della nazionale italiana femminile Paolo Sangalli e il presidente provinciale Fci Piacenza Giovanni Cerioni.

Nelle foto di Fabiano Ghilardi, il VO2 Team Pink protagonista alle premiazioni di Nembro

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.