Teco Corte Auto fa visita alla “cenerentola” Coccaglio per continuare la striscia positiva foto

Più informazioni su

Riparte con la trasferta di Coccaglio il campionato della Teco Corte Auto di tennistavolo. L’incontro, originariamente fissato per lo scorso 9 novembre e rinviato per l’impegno nella nazionale juniores della magiostrina Arianna Barani, è in programma domenica 17 novembre alle ore 17.

La squadra bresciana, neopromossa e ritornata nella massima serie dopo un decennio, attualmente occupa l’ultimo gradino della graduatoria: intatto l’organico che ha ottenuto la promozione, con l’ungherese Cristina Nagy, Sabrina Moretti e Francesca Avesani, oltre a Michela Merenda. Il Cortemaggiore, ancora imbattuto in campionato, salvo imprevisti dell’ultimo minuto sarà al gran completo, con le straniere Ruta Paskauskiene e Valentina Sabitova insieme alle due “baby” Arianna Barani e Valentina Roncallo.

Anche se il club magiostrino può contare in chiave tecnica sul valore di Paskauskiene e Sabitova, l’incontro è da prendere con le molle, considerando soprattutto il curriculum dell’ungherese Nagy, giocatrice con un trascorso internazionale di tutto rispetto che l’ha portata nel corso della sua carriera tra le prime 40 pongiste nel ranking internazionale. Servirà quindi attenzione e sangue freddo, guai a rilassarsi troppo. Per la Teco Corte Auto, che darà spazio anche alla coppia Barani – Roncallo, in palio due punti importanti per proseguire la serie positiva e provare a riportarsi a ridosso della capolista incontrastata Castelgoffredo.

Classifica teco Corte Auto

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.