Accolto il ricorso, pari la sfida con Castel Goffredo: Teco Corte Auto campione d’inverno

Più informazioni su

Era terminato con la sconfitta della Teco Corte Auto per 4-2 lo scontro diretto al vertice della classifica con Castel Goffredo: un ko che bruciava in casa Cortemaggiore, al termine di un incontro durato oltre quattro e concluso con un giallo che ha visto protagonista la forte giocatrice cinese Li Xiang nella partita contro Paskauskiene.

Nel set decisivo, sul punteggio di 8-7 per la giocatrice del Corte, scattava il time out della panchina magiostrina: la cinese sfruttava la pausa e tornava negli spogliatoi chiedendo i 10 minuti regolamentari per un problema fisico; la sosta però – la contestazione del club piacentino – si allungava al di là del tempo previsto e al rientro in campo Li Xiang si aggiudicava set e incontro. Una situazione che ha fatto scattare il reclamo della Teco Corte Auto, successivamente accolto con revisione del risultato finale, passato dal 4-2 in favore di Castel Goffredo al 3-3, che permette alla squadra piacentina di rimanere in testa solitaria aggiudicandosi il titolo di campione d’inverno.

Un verdetto accolto con soddisfazione in casa Corte, ma dietro l’angolo c’è subito la sfida con la corazzata Bagnolese; all’andata fini 4-0 per il Cortemaggiore, ma bisogna scordarsi alla svelta quel risultato perchè le mantovane dopo il pareggio contro Castel Goffredo sembrano aver trovato la marcia giusta. Si giocherà sabato alle ore 19 e le padrone di casa saranno al gran completo con la russa Chernova, la cinese Tjian Jin, la belga Degraef e l’azzurra Mosconi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.