Busa Foodlab non si vuole fermare, nell’ultima trasferta dell’anno in campo contro Volley Campagnola

Più informazioni su

Punti spesso decisivi, con una fast che sta diventando uno dei colpi più letali a disposizione del Busa Foodlab Gossolengo. Marina Cattaneo si sta confermando giocatrice spesso decisiva nel reparto delle centrali a disposizione di coach Sassi: nell’uscita di sabato la giocatrice biancoblu ha firmato l’ultimo punto della serata che ha consegnato la vittoria a Gossolengo al termine di quattro parziali.

Quattro parziali nei quali il Busa Foodlab ha saputo mantenere alta la concentrazione per avere la meglio su una formazione forse troppo discontinua. «La determinazione e la voglia di vincere sicuramente fanno molto – spiega Cattaneo – Nei momenti difficili penso che ognuna di noi faccia di tutto per uscirne senza abbattersi, ma pensando sempre alla palla successiva. Contro Crema siamo riuscite a mantenere la grinta giusta per affrontare il match nonostante alcuni momenti negativi: per quanto mi riguarda l’ho affrontato come se fosse un derby visto che è la società in cui ho fatto le giovanili».

Prima di affrontare due turni casalinghi consecutivi, ora il Busa Foodlab è chiamato all’ultima trasferta dell’anno (sabato 7 dicembre ore 21) sul campo di una OSGB Volley Campagnola in cerca di punti dopo due partite chiuse con altrettante sconfitte. Per Cattaneo la partita avrà un peso specifico diverso: nel campo avversario infatti oltre all’esperta Marc, trascinatrice dell’Alsenese nella volata promozione, ci saranno anche le ex compagne di squadra in maglia Pavidea Fiorenzuola, la centrale Reverberi e l’opposto Bratoni.

«Sabato affronteremo due mie ex compagne dell’anno scorso, Reverberi e Bratoni – conclude la centrale biancoblu – Mi aspetto una squadra molto competitiva e con voglia di riscatto, venendo da due sconfitte di fila: sicuramente avranno a favore anche il fattore campo. Come affrontarle tatticamente lo vedremo in settimana, conoscere alcune giocatrici dell’altra squadra aiuterà a prepararsi al meglio».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.