Cacia-Piacenza, ora il divorzio è ufficiale: risoluzione consensuale del contratto

Più informazioni su

La notizia era già circolata con insistenza nelle scorse ore, adesso è arrivata anche l’ufficialità: Daniele Cacia non è più un giocatore del Piacenza.

La risoluzione consensuale del contratto è stata comunicata con una nota ufficiale dalla società biancorossa. “A Daniele – si legge -, bandiera biancorossa, va il nostro più sincero in bocca al lupo per il suo futuro”.

Si chiude così, dopo soli 6 mesi, l’avventura del centravanti classe ’83 con la maglia del Piacenza. Un ritorno in biancorosso tutt’altro che indimenticabile, con solo un gol in campionato; un’esperienza oltretutto caratterizzata dalle tensioni con il presidente onorario Stefano Gatti, che avevano portato alla mancata convocazione del giocatore nella partita contro il Carpi; il caso era poi rientrato pochi giorni dopo a seguito del faccia a faccia tra i due. Ora il divorzio è ufficiale.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.