Calendasco, il vescovo Gianni visita gli anziani dell’Istituto Longobucco

Giornata ricca di belle emozioni all’Istituto Longobucco di Calendasco, gestito dal gruppo “Sereni Orizzonti”, per la visita del vescovo di Piacenza Gianni Ambrosio e per la contemporanea presenza in struttura del vice sindaco Federica Borghi (in sostituzione del sindaco Filippo Zangrandi, indisposto) e dell’assessore Gianfranco Brachino nonché del luogotenente Vincenzo Russo, comandante della locale stazione dei carabinieri.

Nell’accogliere le autorità religiose e civili la direttrice Michela Ghizzoni ha espresso tutta la sua soddisfazione per questo implicito riconoscimento alla qualità dell’assistenza prestata agli ospiti così come al pieno inserimento della struttura nel tessuto sociale della comunità locale.

Dopo aver celebrato la Santa Messa, monsignor Ambrosio si è intrattenuto con tutto il personale di “Sereni Orizzonti” per poi recarsi nelle camere dove lo attendevano gli ospiti allettati. La sua visita pastorale si è quindi conclusa in un clima di grande serenità e amicizia con un rinfresco e con la consegna da parte della direttrice Ghizzoni di un cesto con la coppa piacentina e i vasetti di marmellata confezionati nei giorni precedenti dalle ospiti dell’Istituto. (nota stampa)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.