Quantcast

Dalla Cattedrale a San Francesco: un tour alla scoperta dell’iconografia della Vergine

Domenica 8 Dicembre a Piacenza un tour permetterà di percorrere un viaggio affascinante nell’iconografia della Vergine prima e dopo la promulgazione, da parte di Pio IX, del dogma dell’Immacolata Concezione l’8 dicembre 1854.

Il percorso è proposto dal Museo Kronos e dall’ormai consolidata collaborazione con Cooltour. La visita guidata “Una donna vestita di sole: l’Immacolata Concezione a Piacenza tra pittura e scultura” partirà dalla biglietteria del Museo Kronos (via Prevostura n.7), alle ore 15:30.

Maria è la protagonista assoluta nell’impresa pittorica del presbiterio della Cattedrale (1605-1609), che sarà analizzato da un punto di vista privilegiato (nel coro) con l’aiuto della nuova illuminazione. In Cattedrale, a Maria è dedicata anche la vetrata novecentesca della zona absidale mentre in Piazza Duomo la statua che dal 1862 si trova sulla colonna alta quasi venti metri e che ogni anno, per festeggiare l’Immacolata, viene omaggiata con una ghirlanda con fiocco rosso dai Vigili del Fuoco. Il percorso terminerà nella cappella dell’Immacolata Concezione nella chiesa di San Francesco, un gioiello poco noto del centro storico, con la grandiosa pala e la cupola opere di Giovan Battista Trotti detto il Malosso (1600-1603), per la cui commissione i francescani elaborarono una iconografia originale e curiosa.

Il ritrovo sarà presso la biglietteria del Museo Kronos, via Prevostura n. 7, entro le ore 15:15. La prenotazione è obbligatoria, così come la cancellazione della stessa. Quota di partecipazione: 6 € intero; 4 € ridotto (dai 6 ai 14 anni e possessori biglietto Museo Kronos o Museo Collezione Mazzolini Bobbio). Informazioni e prenotazioni: 331 4606435 o cattedralepiacenza@gmail.com

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.