Deve scontare oltre 4 anni, ma cambia casa e non si presenta al lavoro. Arrestato

Più informazioni su

I carabinieri del Nucleo Investigativo di Piacenza hanno arrestato un 49enne di origine campana destinatario di un provvedimento esecutivo emesso dalla Corte d’Appello di Bologna.  Deve infatti scontare 4 anni 7 mesi e 10 giorni di reclusione per reati contro il patrimonio ed in materia di prostituzione commessi dal novembre 2002 al maggio 2004, il 27 aprile 2007 e dal giugno 2010 ad aprile 2011.

“Particolare curioso è che l’uomo, verosimilmente ipotizzando il rischio di essere catturato – fanno sapere i militari – era a casa dal lavoro per malattia, trasferendo la propria dimora presso un’abitazione diversa da quella nota agli uffici. Provvidenziale si è rilevato il pedinamento della compagna del soggetto che ha consentito ai carabinieri del nucleo investigativo di individuare con certezza la nuova dimora presso la quale l’uomo aveva trovato appoggio”.

Fermato e portato in caserma in via Beverora, dopo le formalità di rito è stato accompnato al carcere delle Novate dove sconterà la pena.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.