Gas Sales cerca punti anche in trasferta contro Globo BPF Sora

Più informazioni su

Trasferta nel Lazio per la Gas Sales Piacenza che alla decima giornata di campionato di SuperLega Credem Banca sarà impegnata domenica primo dicembre alle 18 a Veroli contro Globo Banca Popolare del Frusinate Sora.

Dopo la maratona di 2 ore e 38 minuti di giovedì sera contro la Kioene Padova, che ha portato due punti preziosi per il proseguo del campionato, gli uomini di mister Gardini sono partiti questa mattina in treno da Piacenza alla volta della località in provincia di Frosinone. Poco tempo, quindi, per recuperare dalle fatiche del turno infrasettimanale ma i biancorossi sono pronti a scendere in campo, consapevoli che al PalaCoccia li attenderà un’altra battaglia contro la formazione di casa, ferma attualmente  in classifica a quota 3 punti. La Gas Sales Piacenza ha già dato dimostrazione di essere una squadra capace di lottare fino alla fine ma i piacentini sono consapevoli di dover lavorare ancora su alcuni aspetti e limitare quei cali di concentrazione che sono stati fatali in qualche occasione. Il successo di giovedì rimane però molto importante per Fei e compagni: l’obiettivo ora è proseguire in questa direzione, provando a centrare anche in trasferta la vittoria.

Dopo lo stop al ginocchio che lo ha tenuto fuori per tre giornate, Gabriele Nelli è rientrato proprio  nella sfida contro Padova, mettendo a terra 20 punti: è proprio schiacciatore della Gas Sales Piacenza a presentare la gara di domani e ad avvisare gli avversari: “Dopo la gara contro Padova abbiamo poco tempo per recuperare ma vogliamo farci trovare pronti perché contro Sora ci aspetta un’altra sfida molto importante. Dobbiamo migliorare ancora sotto certi punti di vista, siamo ancora altalenanti e bisogna ridurre il più possibile gli errori che commettiamo durante il gioco. Bisogna scendere in campo e tenere costante il nostro ritmo, sappiamo che possiamo fare bene. Siamo una squadra che ha dimostrato di lottare fino alla fine in ogni gara. Quest’anno tutte le gare che ci attendono sono difficili e sarà così anche contro Sora: loro vorranno vincere per muovere la classifica ma anche noi vogliamo fare bene e fare punti importanti per il nostro campionato”.

Globo BPF Sora, invece, è a caccia della prima vittoria casalinga: dopo il successo ottenuto in trasferta contro Vibo Valentia, gli uomini di Colucci non sono stati capaci di concedere il bis e al momento occupano l’ultima posizione in classifica. Tornare al successo e farlo davanti al proprio pubblico è l’obiettivo principale per i padroni di casa, desiderosi di fare punti. Al cospetto della Sir Safety Conad Perugia nel turno infrasettimanale disputato mercoledì 27 novembre Sora nulla ha potuto, uscendo sconfitta dal PalaBarton con un netto 3-0. La gara contro la Gas Sales Piacenza rappresenta, quindi, una prova importante per il proseguo del campionato.

EX: non ci sono ex tra queste due formazioni.

A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Dragan Stankovic – 15 punti ai 1500 (Gas Sales Piacenza)
In carriera: Jacopo Botto – 10 punti ai 2900 (Gas Sales Piacenza); Joao Rafael De Barros Ferreira – 18 punti ai 1200 (Globo Banca Popolare del Frusinate Sora).

FRATTURA DEL DITO DELLA MANO PER MATTEO PARIS, OUT 30 GIORNI – Periodo non certo fortunato per la Gas Sales Piacenza in fatto di infortuni: dopo lo stop che ha fermato capitan Fei in settimana, a causa di un problema al ginocchio, anche Matteo Paris, palleggiatore alla sua seconda stagione in biancorosso è costretto a fermarsi ai box per qualche settimana.

Durante, infatti, la consueta seduta di allenamento il regista della Gas Sales Piacenza ha accidentalmente subito lo schiacciamento del terzo e quarto dito della mano sinistra con conseguente ferita lacero-contusa del quarto dito.

Visitato dal dottor Umberto De Joannon, medico della Società, l’atleta è stato subito sottoposto a radiografia, in cui è stata evidenziata una frattura della falange distale del quarto dito, con conseguente immobilizzazione del dito stesso dopo apposizione di punti di sutura.

I tempi di recupero del palleggiatore laziale classe’ 83 sono stati stimati in 30 giorni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.