“Guardare, parlare, fare cinema”, mostra del Secondo circolo alla biblioteca dei ragazzi

Il secondo circolo di Piacenza invita alla mostra evento “Guardare, parlare, fare cinema”, che inaugura giovedì 19 dicembre alle ore 10 nei locali della Biblioteca “G. Anguissola” (vicolo San Pietro, 5 Piacenza), durante la quale saranno presentati i lavori realizzati dagli alunni delle classi seconde, terze, quarte e quinte del II Circolo all’interno del progetto “Film Action – Imparare a fare cinema è un’impresa!” finanziato da Miur e Mibac.

Grazie alla collaborazione con gli esperti dell’associazione dei Cinemaniaci, tra febbraio e novembre sono stati attivati 47 laboratori didattici di educazione al linguaggio cinematografico e audiovisivo nelle quattro scuole primarie del II circolo didattico di Piacenza (Alberoni, Mazzini, San Lazzaro e Mucinasso), con percorsi distinti e tematiche adatte a seconda delle fasce di età dei bambini: fiaba, mondi magici, identità, diversità prevenzione del bullismo, diritti del bambino.

Sono state coinvolte 32 classi per un totale di 704 alunni. Le visioni sono state organizzate in alcune strutture del territorio quali il Liceo Gioia e l’Ospizio Maruffi. Sono stati prodotti il corto “Io non sono un bullo!”, presentato all’evento del 3 giugno 2019 al Cinema Politeama e candidato al Giffoni Festival School Experience, e quattro videoanimatic ispirati ai diritti dei bambini.

La mostra sarà visitabile fino al 31 gennaio 2019 negli orari di apertura della biblioteca.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.