Tragico infortunio sul lavoro a Monticelli, muore un’operaia 66enne

Tragico infortunio sul lavoro nella zona industriale di Monticelli d’Ongina (Piacenza) nel pomeriggio di sabato 21 dicembre.

Inutili i soccorsi e l’intervento dell’elisoccorso da Parma giunto sul posto, l’impianto di lavorazione dell’aglio del consorzio Co.P. Ap. Presenti anche i vigili del fuoco di Piacenza.

La vittima è Giuseppina Marcinnó, un’operaia di 66 anni. Sul posto sono giunti i carabinieri della stazione locale, in raccordo con il comando di Fiorenzuola, per compiere le prime indagini e i rilievi di legge.

infortunio mortale Copap

Secondo le prime ricostruzioni, la donna sarebbe salita su un nastro trasportatore per poterlo pulire ma è scivolata, finendo schiacciata da una pressa. Subito sono stati attivati i soccorsi ma per la 66enne, dipendente dello stabilimento, non ci sarebbe stato nulla da fare. La donna era residente a Castelvetro Piacentino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.