Musei Civici e mostra dedicata a Fugazza, aperture il 26 dicembre e 1° gennaio

Più informazioni su

“A Piacenza, da quest’anno, a Natale regaliamo l’arte, il bello e la cultura!”: vuole portare questo messaggio l’assessore alla cultura Jonathan Papamarenghi, rivolgendo gli auguri di Buone Feste a tutti i piacentini.

“Con una visita alla mostra dedicata a Stefano Fugazza, omaggio natalizio dell’Amministrazione a tutta la comunità – allestita straordinariamente in una sede non usuale com’è Sant’Ilario, scelta proprio per attrarre e offrirsi ai tanti che affollano le vie del centro per gli acquisti, in questo periodo – si riceve anche un biglietto a prezzo estremamente ridotto con il quale, al costo di solo un euro, si potrà andare alla scoperta di tutte le meraviglie di Palazzo Farnese”, ricorda Papamarenghi, presentando un’iniziativa che, visto il positivo riscontro di pubblico, vorrà diventare una tradizione natalizia.

“Grazie a questa proposta – aggiunge l’assessore – oltre a scoprire, o riscoprire, i Musei Civici di Piacenza, si potrà apprezzare anche la bellissima sezione museale dedicata alle ceramiche, inaugurata meno di un mese fa, che impreziosisce il patrimonio culturale ed artistico cittadino di cui ora è parte integrante”.

Giovedì 26 dicembre, per celebrare al meglio il connubio tra arte e festività, non solo i Musei di Palazzo Farnese saranno aperti al pubblico in via straordinaria dalle 15 alle 18, ma nel biglietto di ingresso sarà compresa, con inizio alle 15, la visita guidata dedicata alla Natività nelle collezioni del Palazzo, andando così ad arricchire ulteriormente un anno che ha visto la mole del Vignola al centro di numerose iniziative di carattere eccezionale: dalla mostra su Annibale all’apertura, senza precedenti, in occasione del Ferragosto, dalle diverse visite guidate a tema alle nuove sezioni museali permanenti, sino ai recentissimi importanti restauri agli Appartamenti Stuccati.

Apertura straordinaria dalle 15 alle 18 anche il 1° gennaio, mentre lunedì 6 i Musei di Palazzo Farnese si potranno visitare dalle 9.30 alle 13 e dalle 15 alle 18; nei restanti giorni, fatta eccezione per la chiusura del 25 dicembre, l’orario sarà il consueto con ingressi consentiti dalle 9 alle 13 il martedì, mercoledì e giovedì, venerdì e sabato anche dalle 15 alle 18, domenica dalle 9.30 alle 13 e dalle 15 alle 18.

Continua a registrare numerosi visitatori, nel frattempo, la mostra d’arte “Sulle tracce di Stefano Fugazza”, organizzata a 10 anni dalla sua prematura scomparsa, avvenuta quando era ancora direttore – indimenticato – della Galleria Ricci Oddi: “Col secondo fine settimana, in neanche dieci giorni abbiamo superato i 1.200 visitatori dalla sera del vernissage”, conclude Papamarenghi, ricordando che la mostra sarà aperta anche il 26 dicembre e il giorno di Capodanno dalle 15.30 alle 18.30 (come in tutti i giorni infrasettimanali), oltre ai weekend dalle 10.30 alle 18.30.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.