Pallacanestro Fiorenzuola contro Lugo fa 9 su 10 e mantiene la vetta della classifica

Più informazioni su

La nona vittoria su 10 partite di Campionato Serie C Gold Emilia Romagna consente ai Fiorenzuola Bees di mantenere il primato del girone, continuando la prima fuga di campionato tallonati a sole due lunghezze dalla ormai certezza Olimpia Castello 2010, partita a fari spenti ma vera rivelazione del girone.

E’ una bella atmosfera quella che si respira a Lugo prima dell’inizio della gara contro gli Aviators, dove le 4 stagioni dell’attuale coach gialloblu Gianluigi Galetti con la maglia biancoverde vengono celebrate da un bell’applauso del pubblico presente. Fiorenzuola parte forte, con Zucchi confermato in quintetto base bravo a sfruttare i primi minuti di gara per mettersi in luce. Maggiotto con la tripla porta Fiorenzuola avanti di 8 lunghezze, con Silimbani in casa Lugo che prova a metterci una pezza nel primo parziale. Bracci sotto le plance fa la voce grossa, ricevendo tanti palloni e convertendoli in punti che fanno allungare i gialloblu. In uscita dalla panchina è Galli a chiudere il primo parziale sul 15-28 in favore dei gialloblu.

Nel secondo quarto tra le fila dei padroni di casa è Ravaioli a farla da padrone, iniziando una serata importante dal punto di vista personale che lo vedrà chiudere con 29 punti con un impressionante 11/15 al tiro. Fowler mette una tripla importante al 14′, prima che Dias e Ricci contribuiscano in modo determinante ancora nel pitturato per chiudere il primo tempo sul +16 in favore di Fiorenzuola. 35-51. Al rientro dalla pausa lunga Presentazi ed il solito Ravaioli provano a scuotere la squadra di coach Casadei, con Fiorenzuola che vive un quarto di tante palle perse (saranno 17 in totale a fine gara). Coach Galetti trova in Bracci l’alleato primario nel muovere il tabellino, con Livelli che dal perimetro dice +12 per i Bees al termine del terzo parziale. 54-66.

Nell’ultimo quarto Lugo, sorretta dal proprio pubblico, ci prova ancora con Ravaioli, ma Maggiotto e Bracci in combinata sbarrano la strada ad ogni velleità di rimonta da parte dei locali. Finisce 77-86, con Fiorenzuola che viaggia spedita in vista della prossima importante gara casalinga contro quella Ferrara Basket 2018 ora distante 6 lunghezze ma candidata dai più come una delle favorite alla promozione in Serie B.

Basket Lugo vs Pallacanestro Fiorenzuola 1972 77-86 (15-28; 35-51; 54-66; 77-86)

Aviators Basket Lugo: Carella 12; Alessandrini 2; Presentazi 9; Cappelli ne; Baroncini ne; Silimbani 14; Masrè 5; Cervellera; Santini 3; Salsini 3; Arosti ne; Ravaioli 29. All. Casadei

Fiorenzuola Bees: Galli 6; Sichel 6; Bracci 19; Rigoni ne; Marchetti 6; Dias 8; Livelli 6; Zucchi 5; Fowler 9; Fellegara ne; Ricci 8; Maggiotto 13. All. Galetti

Arbitri: Marino – Scandellari

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.