Le Rubriche di PiacenzaSera.it - Rotary

Per l’ottava conviviale una serata in “rosso” contro la violenza sulle donne

Appuntamento del tutto singolare quello dell’ottava conviviale in programma nella serata del 5 dicembre (ore 20): si tratterà di un Interclub tra Rotary Fiorenzuola d’Arda e Rotary Valtidone.

I due Club si incontreranno al Ginger di Ziano e alla base della loro conviviale ci sarà una tematica di grande importanza sociale: la sensibilizzazione contro la violenza alle donne.

L’organizzazione dell’evento è stato affidato alle socie rotariane.

A seguito del 25 novembre, data individuata per ricordare le vittime delle violenze maschili, e dopo le parecchie iniziative svoltesi a livello provinciale, i due Club hanno deciso di organizzare una serata comune da dedicare a questa tematica.

Gli ospiti saranno allietati da una cena servita nel locale di Ziano, da musica anni ’70 /‘80 e da una sorpresa “danzante” che concluderà l’evento.
Nel corso della serata, parecchi saranno gli ospiti che si alterneranno sul palco per sottolineare il loro impegno e l’importanza di un fronte comune per combattere questa forma di violenza sempre più diffusa.

Presenti autorità e associazioni legate a questa tematica, da Telefono Rosa al Centro Italiano di Mediazione. Presentato anche il progetto “Giù le mani”, curato da Valentina Stragliati.

Le donne della serata saranno invitate a un dress code particolare: con le loro scarpe rosse segneranno un momento della serata di forte impatto emotivo.

I due presidenti dei Club, Francesco Timpano e Paola Tagliaferri, hanno voluto sottolineare “l’importanza di un impegno comune per parlare di un tema di tale rilevanza, ricordando che deve essere un impegno da portare avanti nel corso di tutto l’anno”.

Chiunque volesse prenotarsi per partecipare alla serata, potrà farlo scrivendo una mail a rcfiorenzuola@gmail.com

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.