Poggipollini e Colombo sul palco del “Best of Guitar” a Caorso

Torna al Cinefox di Caorso (Piacenza) l’appuntamento con il Best of Guitar, lo spettacolo che porta sul palco alcuni dei migliori chitarristi della scena musicale italiana (e non solo).

Sabato prossimo 14 dicembre (ore 21.30) protagonisti saranno Federico Poggipollini e Luca Colombo, accompagnati dalla band dei Mullers – formata da Max Muller (batteria), Victor Fiorilli (basso), Paolo Deregibus (voce), Manuel Boni (chitarra) e Alain Scaglia (tastiere e cori) – per un concerto che vedrà in scaletta i migliori successi internazionali attraversando la storia del rock. Apriranno la serata due realtà artistiche piacentine: “L’Officina della Musica band”, formata dagli insegnanti ed allievi della scuola di musica di Piacenza e Caorso e i “Semitono”, band acustica pop italiano.

Federico PoggipolliniIl grande salto avviene nel 1990 quando partecipa alla registrazione dell’album El diablo con i Litfiba. Successivamente collabora con la band per la registrazione di Sogno ribelle, compilation del 1992 e Terremoto (1993). Nel 1994 diventa componente della band di Luciano Ligabue con il quale registra gli album “Tributo ad Augusto”, “Buon compleanno Elvis”, “Su e giù dal palco”, “RadioFreccia” (colonna sonora del film omonimo) “Miss Mondo ’99”, “Fuori come va?”, “Giro d’Italia”, “Nome e cognome”, “Sette notti in Arena”, “Arrivederci mostro!”, “Campovolo 2.011”, “Mondovisione” , “Giro del Mondo”  e “Made in Italy”, partecipando ai live tour e agli eventi che seguono le uscite degli album.

Luca Colombo Chitarrista, compositore, arrangiatore ed insegnante affermato nel panorama della scena musicale italiana, ha collaborato con molti artisti tra cui Ultimo, Eros Ramazzotti, Celentano, Nek, M.Pezzali, Grignani, I.Grandi, Mina, Battiato, Malika, Marco Mengoni, Nina Zilli, Luca & Paolo, spesso impegnato in importanti orchestre televisive su rai e mediaset. Chitarrista dell’orchestra del festival di Sanremo dal 2007.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.