Quantcast

San Giorgio vieta i botti di Capodanno su tutto il territorio comunale

L’amministrazione comunale di San Giorgio Piacentino ricorda che, come da apposita ordinanza sindacale e come ormai previsto negli ultimi anni, nei giorni 30, 31 dicembre e 1 gennaio sull’intero territorio comunale è vietato l’utilizzo di fuochi artificiali, petardi, botti, razzi, artifici pirotecnici e altri oggetti esplodenti e fortemente rumorosi non autorizzati, per motivi di quiete e pubblica incolumità.

L’inosservanza delle disposizioni contenute nell’ordinanza verrà punita con le sanzioni previste dalla normativa vigente. La vigilanza è demandata agli organi competenti. L’amministrazione, con questo provvedimento, “vuole diffondere il messaggio che rinunciare ai botti di Capodanno per salvaguardare persone, animali e ambiente rappresenta il modo migliore per festeggiare l’arrivo del nuovo anno”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.