Tradurre Tolkien, incontro alla Passerini Landi

Alle 15 nel Salone Monumentale della Biblioteca Passerini-Landi, si parlerà dell’arte di tradurre Tolkien con uno dei più apprezzati traduttori italiani, Ottavio Fatica, che introdurrà tra l’altro il suo ultimo lavoro, la traduzione di La compagnia dell’anello recentemente pubblicata da Bompiani “Tradurre Tolkien. Incontro con Ottavio Fatica” il titolo dell’incontro, aperto a tutti gli interessati.

Ottavio Fatica, una vita pluripremiata dedicata a grandi autori (da Rudyard Kipling a Francis Scott Fitzgerald, George Byron, Charles Dickens e Arthur Conan Doyle), introdurrà in questa occasione il suo ultimo lavoro: la traduzione di “La compagnia dell’anello” pubblicata recentemente da Bompiani.

L’incontro si svolgerà in una forma dialogica da subito aperta al pubblico, permettendo a Ottavio Fatica di presentare il suo lavoro e il modo in cui si è avvicinato a un testo così importante e di difficile traduzione, soprattutto per la presenza massiccia di lingue artificiali complesse e ricche di riferimenti culturali di vario tipo, illustrando le ragioni delle sue scelte traduttive.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.