Agricoltura, 17 milioni alla filiera del latte. Coldiretti “Risultato importante”

Più informazioni su

17 milioni dalla Regione in favore della filiera del latte in Emilia – Romagna.

Coldiretti Piacenza esprime soddisfazione per l’individuazione annunciata da viale Aldo Moro delle risorse che vanno a sostenere progetti del settore lattiero-caseario e che interessano anche realtà piacentine – tre caseifici e venti aziende – produttrici di latte e Grana Padano, con un investimento complessivo sul nostro territorio di 15 milioni di euro.

Dal 18 ottobre 2018, ovvero dalla notizia del mancato finanziamento di questi progetti,  tutta Coldiretti si era mobilitata per chiedere questi stanziamenti, in quanto interessano cooperative e privati in settori chiave come il Grana Padano, il Parmigiano Reggiano e il latte di alta qualità. “Si tratta – afferma Coldiretti Piacenza – di investimenti che contribuiranno a generare una ricaduta positiva in un settore di eccellenza della nostra Regione, favorendo l’occupazione e un beneficio sociale ed economico per tutto il territorio da Piacenza a Rimini, in particolare per le aree di montagna dove sono presenti molti allevamenti e strutture di lavorazione e trasformazione”.

“Inoltre – prosegue Coldiretti Piacenza – questi finanziamenti risultano fondamentali per favorire l’ammodernamento delle aziende agricole e dei caseifici, incrementandone la redditività attraverso l’innovazione per una maggiore coesione di filiera e sviluppando contemporaneamente anche l’indotto.  Il Presidente della Regione, Stefano Bonaccini ha detto che intende allocare tutte le risorse sul settore agricolo, filiera, zootecnia, giovani, sicurezza nelle campagne. La Ministra dell’agricoltura, Teresa Bellanova ha comunicato che è in arrivo la delimitazione delle aree colpite da cimice asiatica e ha inoltre manifestato il suo impegno nel contrasto all’uso in Europa dell’etichetta a semaforo. “In questo caso” ha detto la Bellanova, “non serve semplificazione, ma completezza nell’informazione”.

“Il risultato di oggi è importantissimo – ha commentato Coldiretti – anche perché è in linea con quelle che da sempre sono le priorità di Coldiretti, che punta ad aprire sempre di più alla filiera con accordi nei vari settori, dai cereali alla carne, al latte”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.