Quantcast

“Alberi, sguardi oltre”, alla Passerini Landi la mostra fotografica di Giuseppe Balordi

Si potrà visitare sino al 31 gennaio, negli orari di apertura della Passerini Landi, la mostra fotografica “Alberi, sguardi oltre” di Giuseppe Balordi, allestita nello spazio espositivo al piano terra della Biblioteca comunale.

Una trentina di istantanee in bianco e nero, raffiguranti piante di diverse specie e dimensioni che, come sottolinea l’autore, “immobili e silenziose si sono fatte trovare. Ritraendo questi alberi spogli ho provato una grande gioia per il loro grafismo, la loro imponenza o la loro esilità, comunque la loro dignità! Sono in particolare i mesi freddi – spiega Balordi – a permetterci di apprezzare queste meraviglie della natura nella loro fragilità, con i loro difetti, le loro ferite, le loro rughe, segni del tempo che passa e della lotta contro le avverse situazioni ambientali, ma anche la loro stupefacente bellezza, nella perfezione e nella varietà della trama dei rami protesi verso il cielo, nelle altre stagioni impossibili da cogliere”.

La mostra rientra tra le iniziative della rassegna “L’ultimo albero, un percorso artistico-culturale attraverso i segreti della natura, i cambiamenti climatici e le responsabilità dell’uomo”, che anche nel nuovo anno proporrà diversi eventi sul tema. Giuseppe Balordi è appassionato di fotografia e i suoi scatti, stampati su carta baritata, sono stati esposti in diverse rassegne personali e collettive tra cui “Non solo alberi”, ospitata al Museo di Storia Naturale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.