Altra vittoria per Pallacanestro Fiorenzuola, battuta la Polisportiva Montecchio

Più informazioni su

Altra vittoria per Pallacanestro Fiorenzuola nella trasferta di Montecchio nell’Emilia (RE).

Entrambe le squadre iniziano la partita giocando un basket intenso e con difese inizialmente attente. Vecchi in sospensione per i padroni di casa fissa al 4′ il punteggio sul 5-5. Negri ed Amadio provano a far scappare la squadra di Martinelli giocando in tandem, ma Livelli e Maggiotto con due triple consecutive riportano la gara in sostanziale equilibrio al 6′. 14-14. Fiorenzuola allarga le maglie e vive un momento del match non positivo; sono famelici i padroni di casa ad approfittarne, con l’appoggio di Lusetti al 9′ e la tripla di Amadio a pochi secondi dalla fine del quarto a chiudere il primo parziale a favore di Pol. Arena. 29-22.

Galli in uscita dalla panchina prova a dare la carica ai Bees ad inizio secondo quarto, ma è Livelli ad aprire il proprio personale show e a ricucire il gap prima da sotto e poi in sospensione dalla media distanza. 31-30 al 13′ e timeout obbligato da parte di coach Martinelli per provare a spezzare il ritmo del giovane magiostrino. Tognato in uscita dal timeout trova 7 punti personali consecutivi, ma è Maggiotto ad impattare in penetrazione al 17′. 42-42 e ancora massimo equilibrio. Marchetti ed il solito Livelli (che tocca quota 20 punti già nel primo tempo) sono bravi a rispondere colpo su colpo agli ispirati padroni di casa, con la tripla di Maggiotto ad una manciata di secondi dall’intervallo che consegna il vantaggio alla squadra di Galetti negli spogliatoi. 48-49.

Marchetti per i gialloblu e Pedrazzi per Pol. Arena inaugurano il terzo parziale mantenendo il sottile file di equilibrio che aveva caratterizzato i primi due quarti; gli attacchi prevalgono sulle difese, con Lusetti che sfrutta l’assist di Vecchi ed al 24′ fissa il punteggio sul 54-54. Con due canestri consecutivi Livelli prova a fare strappare per la prima volta nel match Fiorenzuola al 25′, portandola a due possessi pieni di vantaggio; Amadio per i padroni di casa non ci sta, e riporta a contatto le formazioni al 28′. 63-65. Amadio e Negri riescono a ribaltare nuovamente il match, con coach Galetti che trova nelle iniziative di pura energia di Ricci una vera oasi nel deserto in minuti difficili come quelli che chiudono il terzo parziale gialloblu. Vantaggio per Pol. Arena al termine del terzo quarto, è 72-71.

Bracci e Maggiotto fanno scattare meglio Pallacanestro Fiorenzuola 1972 dai blocchi dell’ultimo quarto, consegnando ai Bees un vantaggio di due possessi pieni. Tognato in contropiede con la schiacciata mette un punto esclamativo sulle intenzioni della squadra di Martinelli al 34′. 80-84. Lo stesso Tognato ricuce il gap tra le squadre e riporta Pol. Arena in vantaggio al 37′. 88-87. Si scatena Maggiotto, con la tripla pesantissima del sorpasso seguita da due tiri liberi che valgono l’88-91 al 38′. Galli e Sichel sono glaciali nel portare Fiorenzuola al +7 subito dopo, con Montecchio che rimane sui pedali sull’ultima salita. E’ Ricci ad ampliare la forbice tra le due squadre in maniera definitiva al 39′, facendo scavallare i gialloblu oltre quota 100. 89-102.

Vecchi e Tognato fissano il risultato finale sul 92-102, con Fiorenzuola che porta a casa un’altra importante vittoria al termine di una vera e propria battaglia.

Polisportiva L’Arena Montecchio vs Pallacanestro Fiorenzuola 1972 92-102 (29-22; 48-49; 72-71)

Pol. Arena Montecchio: Ramenghi ne; D’Amore; Tognato 22; Vecchi 12; Giannini 3; Degli Esposti Castori 6; Pedrazzi 7; Trobbiani ne; Amadio 17; Lusetti 13; Negri 12; Bovio. All. Martinelli

Fiorenzuola Bees: Galli 15; Sichel 9; Bracci 6; Rigoni ne; Marchetti 7; Dias; Livelli 24; Zucchi; Fowler 1; Fellegara ne; Ricci 14; Maggiotto 26. All. Galetti

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.