Area nuovo ospedale, il Comune spende 48mila euro per nuovi controlli idraulici

Sull’area della Farnesiana esterna alla tangenziale sud, indicata dall’amministrazione comunale per la realizzazione del nuovo ospedale di Piacenza, sono previste nuove verifiche di carattere idraulico.

Lo ha deciso la giunta comunale, come si evince dal provvedimento pubblicato sull’albo pretorio. L’affidamento diretto alla società specializzata Art s.r.l. con sede legale e operativa a Parma, per “le attività riguardanti la relazione di compatibilità idraulica e valutazione del rischio idraulico della macro area 6 farnesiana, destinata a nuovo polo ospedaliero, ai fini della Variante al Piano Strutturale Comunale (PSC) vigente”. La somma richiesta per la consulenza è di 48mila euro.

Si tratta di un’ulteriore verifica dopo quelle di carattere sismico e idraulico disposte dall’amministrazione comunale alcune settimane fa per una spesa assai più modesta, 15mila euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.