Quantcast

Arrestato dopo aver cercato di rubare 80 euro di bigiotteria, patteggia due anni

Cerca di rubare 80 euro di bigiotteria nel negozio H&M di via XX Settembre, approfittando della ressa del primo giorno di saldi.

Ma le sue manovre non sono sfuggite al personale e all’addetto alla sorveglianza che hanno tentato di fermare il responsabile, un giovane della Costa d’Avorio di 25 anni, residente a Piacenza, incensurato. Il ragazzo ha tentato di liberarsi, strattonando l’addetto alla sicurezza che nel frattempo aveva allertato il 113.

La polizia, giunta sul posto, ha arrestato il 25 enne. Difeso dall’avvocato Vittorio Antonini, ha patteggiato due anni, con sospensione della pena.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.