In San Dalmazio rivive la tradizione di Sant’Antonio foto

Grande festa, come ogni 17 gennaio, nella chiesa di San Dalmazio in via Mandelli.

In occasione della ricorrenza di Sant’Antonio, patrono degli animali, le porte sono state aperte per consentire agli amici a 4 zampe di ricevere una benedizione speciale.

Un’usanza contadina, questa, di cui si era forse persa memoria, ma ritornata più viva che mai in anni recenti.

Se una volta con questa tradizione i contadini volevano assicurarsi un anno prospero grazie alle proprie galline, mucche e pecore in buona salute, ora si vuole così ringraziare i nostri piccoli amici di essere dei fedeli compagni nella vita quotidiana.

Per chi si fosse perso la celebrazione di Sant’Antonio in San Dalmazio, può approfittare della “replica” a Sant’Antonio, con il corteo degli animali in programma domenica dalle 15 e 30 in poi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.