Colpisce al volto la compagna durante una lite in strada, 36enne arrestato

Colpisce al volto la compagna durante una violenta lite in strada: 36enne finisce in manette.

E’ successo ad Alseno (Piacenza): l’uomo, disoccupato, originario di Cortemaggiore e con precedenti di polizia, è stato arrestato con l’accusa di minacce e maltrattamenti in famiglia. A chiedere l’intervento dei carabinieri un passante che ha assistito alla violenta lite tra i due, nella serata del 28 gennaio. Sul posto sono quindi intervenuti i carabinieri di Castell’Arquato e del Nucleo Radiomobile di Fiorenzuola, che hanno notato sul volto della donna, una 33enne piacentina, delle ecchimosi.

I militari hanno proceduto alla perquisizione dell’abitazione dove vive l’uomo, trovando anche una quantità inferiore a due grammi di hashish, per uso personale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.