Dopo un incidente abbandona i pezzi del suo fuoristrada su una mulattiera: multa da 600 euro

Più informazioni su

Nei giorni scorsi i Carabinieri Forestali della Stazione di Bettola, nel corso di un servizio di controllo a piedi su un’area forestale a monte di Predalbora nel comune di Farini (Piacenza), hanno rinvenuto ai lati di una mulattiera quanto restava di un probabile incidente occorso ad un automezzo fuoristrada.

A lato della strada rurale i militari hanno infatti trovato i resti frantumati di un parabrezza, la guarnizione ed altri parti in plastica del veicolo. Probabilmente, come spiegato dai carabinieri, i diversi pezzi del fuoristrada – definiti come rifiuti speciali non pericolosi –  sono stati lasciati sul posto dopo l’urto del mezzo con un grosso ramo. Il conducente del mezzo – riportano i militari – evidentemente non ha ritenuto opportuno raccogliere i pezzi della propria auto, che tra l’altro transitava su un tratto di viabilità (mulattiera) in cui, ai sensi degli articoli 61-62 del Regolamento forestale regionale n. 3 del 1 agosto 2018, non è consentito il transito dei veicoli a motore non autorizzati.

Da alcuni indizi ricavati dall’esame dei materiali abbandonati è stato possibile risalire alla targa dell’automezzo e rintracciarne il proprietario, identificato in un piacentino residente in Val Nure: gli è stata notificata una sanzione amministrativa per un importo da un minimo di 300 euro ad un massimo di 3mila euro (art. 255 comma 1 del Testo unico ambientale (D.lgs. n. 152/2006). Alla fine, all’incauto automobilista è stato contestato l’abbandono di rifiuti, con una sanzione amministrativa di 600 euro e l’obbligo di recarsi sul posto a raccogliere i pezzi del proprio fuoristrada.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.