Gli studenti disegnano il manifesto della Silver Flag. In Piazza la prima vettura di Enzo Ferrari

Più informazioni su

Si rinnova anche quest’anno l’ormai tradizionale appuntamento con il concorso di pittura promosso dal Club Piacentino Automotoveicoli d’Epoca (Cpae) per la realizzazione del manifesto della prossima edizione della Vernasca Silver Flag, evento internazionale fra i più attesi dagli appassionati delle quattro ruote in programma dal 26 al 28 giugno prossimi.

A sfidarsi, ispirati da veri e propri gioielli della storia dell’automobile esposti per l’occasione, saranno gli studenti del liceo “Cassinari” di Piacenza, che si ritroveranno sabato mattina (18 gennaio) in Piazza Cavalli. “La bellezza di un’auto da competizione – spiegano dal Cpae – è concetto talmente cornplesso che solo un artista può sintetizzare in pochi, ispirati, tratti di pennello. Per questo il Club Piacentino Automotoveicoli d’Epoca affida la realizzazione del manifesto della Vernasca Silver Flag, il Concorso Dinamico per vetture d’epoca da competizione famoso in tutto il mondo, agli studenti del Liceo Artistico Statale “Bruno Cassinari”, interpreti consapevoli di aspirazioni e desideri ancor più che di forme evocative o tecnici calligrafismi. Questo è a maggior ragione vero in occasione della 25esima edizione della Silver Flag, dedicata ai musei internazionali ed alla valorizzazione dell’automobile da corsa come testimone di contenuti culturali, tecnici e sociologici.”

Saranno cinque pezzi unici, esposti nella Galleria della Borsa, ad accendere la fantasia degli allievi e degli appassionati. Verranno presentati ai giovani artisti e al pubblico la Auto Avio 815, capolavoro di Enzo Ferrari, oggi custodita dal museo Righini, e la monoposto Nardi “Chichibio”, ora esposta al MAUTO di Torino; oltre ad altri modelli ugualmente prestigiosi provenienti delle collezioni di Corrado Lopresto e di Girardo&Co, nuovo partner della Vernasca Silver Flag.

“Proprio la possibilità di rileggere l’immagine iconica di questi bolidi preziosissimi attraverso la vivida immediatezza degli illustratori e lo sguardo proiettivo dei giovani – evidenziano dal Club piacentino – rende il concorso di pittura momento di riflessione prolusivo alla Silver Flag ed eloquente tributo ad una manifestazione densa di atmosfere e significati, qui trasfusi in tratti di poetica e suggestiva bellezza. Il concorso di pittura si svolge per Ia 14esima volta ed alcuni dei vincitori delle passate edizioni hanno intrapreso il proprio percorso professionale nel campo del car design. Questo motiva ancor di piu il Cpae nel proporre anche quest’anno ai giovani artisti il coinvolgimento nel mondo delle auto per riscoprire il grande patrimonio culturale e tecnico che il nostro Paese ha saputo esprimere nel passato e conosciuto in tutto il mondo”.

IL PROGRAMMA

Sabato 18 gennaio, Galleria Borsa, Piazza Cavalli Piacenza
ore 10 Inaugurazione ufficiale e presentazione della Giuria. Completamento delle opere.
ore 12 Riunione Giuria e analisi delle opere.
ore 13 Pranzo ufficiale con i membri della Giuria e gli ospiti
ore 15 Esposizione delle opere
ore 16 Premiazione

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.