Le Rubriche di PiacenzaSera.it - Civico 11

Il Civico 11 a Cremona tra torrone e gita in battello sul Po foto

Più informazioni su

Sabato 23 Novembre noi della redazione del Civico 11 siamo andati a Cremona per partecipare alla Festa del Torrone, evento imperdibile e molto goloso a cui ogni anno non possiamo rinunciare.

Quest’anno abbiamo fatto anche la bellissima esperienza di “Un Po di torrone”, cioè un giro in battello sul fiume Po da Cremona fino a isola Serafini. Saliamo sulla Mattei, una bellissima barca d’epoca in legno, e ci ha accolto il capitano, Federico, che ci ha spiegato i luoghi che andremo a visitare. Si parte! Inizia l’avventura del Civico 11 attraverso il Po! Ci dirigiamo verso il ponte di Cremona, il quale è stato realizzato nel 1892 e ne è stata abbattuta una parte nella Seconda Guerra Mondiale, ma poi è stato ricostruito.

Civico 11 in gita a Cremona

Il capitano, che è anche una guida, ci spiega molti termini specifici tra cui argini, golene e meattori (cioè sub che monitorano i fondali con le boe), e ci parla a lungo dei pesci, tra cui i pesci siluro, che non sono originari delle nostre parti, sono molto aggressivi e raggiungono la lunghezza di 4/5 metri circa, quindi è meglio starci lontano. Vivono sui fondali, infatti la guida ci racconta che durante la piena di un po’ di tempo fa, dei sub che stavano andando a riparare un pilone del ponte di Cremona, danneggiato alla base, hanno visto dei pesci siluro che si aggiravano sul fondo, quindi sono scappati a gambe levate!

Da poco tempo, si sono formati gruppi di “pescatori” che vanno a caccia di pesci siluro, ma, dopo averli pescati, solo il tempo di fare una foto e li ributtano nel fiume. Quindi è un “club di pescatori”, ma non pescano per necessità o per destinare il pescato ai mercati del pesce o piccoli commercianti, è invece per loro una gara a chi prende il pesce più grosso e più lungo prima di ributtarlo in acqua.

Civico 11 in gita a Cremona

Più in là, vediamo una diga e la guida ci spiega a cosa serve. Appena arriviamo in un tratto di fiume più calmo e largo, la guida permette ad alcuni di noi di dirigere la barca, ovviamente con la sua supervisione. Divertente! Finito il giro sul Po, banchettiamo con i prodotti tipici di Cremona tra cui il torrone classico e al pistacchio. E’ stata una gita divertente e molto interessante, in cui abbiamo scoperto cose che non sapevamo sul Po, nonostante sia a pochi passi dalle case di tutti noi. Tutti possono farla, rivolgendosi al capitano Federico di Cremona crociere al numero 3505315352!

Luca Tinelli

Civico 11 in gita a Cremona

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.