Quantcast

Il Reggio Emilia Ferval dal “motore” piacentino riparte a tutto gas: 4-0 a Milano

Rotondo successo bissando l’andata e primo urrah del girone di ritorno.

In A2 maschile, il Tennistavolo Reggio Emilia Ferval dal “motore” piacentino riparte a tutto gas grazie al 4-0 centrato sabato sul campo dell’AON Milano Sport. Per la compagine reggiana dove militano i magiostrini Mattia Crotti e Luca Ziliani e il castellano Stefano Ferrini (completa il quadro il mantovano Damiano Seretti), è arrivato un rotondo successo che permette alla squadra del presidente Paolo Munarini di difendere la vetta solitaria, a +1 sulla rivale Marcozzi Cagliari, a segno 4-2 sul campo di Modena.

Sul tavolo meneghino è arrivato un convincente successo, che conferma i precedenti buoni segnali nell’esperienza di Coppa Italia di serie A. Mattia Crotti ha rotto il ghiaccio liquidando 3-0 l’esperto Fabio Mantegazza, mentre Damiano Seretti ha superato 3-1 Alessandro Cicchitti. Estremamente combattuta la seconda parte dell’incontro: Stefano Ferrini ha piegato al quinto set il mancino Luca Manca, poi anche Seretti ha dovuto ricorrere alla “bella” per vincere il braccio di ferro contro Mantegazza.

Per il Reggio Emilia Ferval, il prossimo appuntamento è sabato 1 febbraio con il derby casalingo contro la Widiba Villa d’Oro Modena nel primo dei due match casalinghi consecutivi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.