Lavori in via Caorsana, riqualificazione del sistema di fognatura. Modifiche alla viabilità

Sono iniziati in questi giorni – e si protrarranno per alcune settimane – i lavori di riqualificazione del sistema di fognatura pubblica che Ireti ha comunicato di dover effettuare tra via Caorsana e via Ongina.

La prima fase dell’intervento, sino alle ore 24 del 20 febbraio prossimo, prevede la chiusura alla circolazione del tratto di via Caorsana compreso tra la rotatoria all’altezza di via Cremona e quella all’intersezione con via Del Capitolo; dal provvedimento sono esclusi unicamente i veicoli in ingresso e in uscita dall’autosalone che ha sede nello stesso tratto stradale, questi ultimi obbligati a svoltare a destra verso via Cremona. Il cantiere preclude l’accesso a via Del Capitolo, con conseguente deviazione verso via Portapuglia, strada Borgoforte, via Ranza e via Arda per il traffico proveniente da via Cremona e via Caorsana, con percorso inverso per i mezzi che procedono dalla Tangenziale Nord.

Contestualmente, sarà vietata la sosta – con rimozione forzata – nei tratti di carreggiata delimitati dall’apposita segnaletica, mentre in strada Borgoforte e via Ranza, nel periodo di chiusura di via Caorsana, sarà revocato temporaneamente il divieto di circolazione ai mezzi con peso superiore alle 3,5 tonnellate e istituito il limite massimo di velocità di 30 km orari. Resterà in vigore sino alle ore 24 del 20 marzo, invece, il divieto di sosta con rimozione forzata in via Ongina, negli spazi segnalati, così come l’istituzione del senso unico alternato nel tratto interessato dai lavori.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.