L’invito al voto di Legacoop Emilia Ovest, Ramacci: “Continuità nelle politiche regionali”

In vista delle elezioni regionali di domenica prossima, Fabrizio Ramacci, vicepresidente Legacoop Emilia Ovest, lancia, a nome della centrale associativa, l’esortazione a recarsi alle urne.

“Invitiamo le socie e i soci delle nostre cooperative ad andare a votare. La nostra forma di impresa si basa sul coinvolgimento attivo, in virtù dei principi di democrazia e partecipazione. Il voto è uno degli strumenti attraverso i quali una comunità esprime la propria volontà di stare insieme, pur nella diversità degli orientamenti politici, unita nei valori definiti dalla Costituzione”.

“In questi anni la regione Emilia-Romagna” – aggiunge – “è cresciuta e si è affermata contribuendo a portare il nostro territorio e le nostre comunità ai primi posti in Italia e in Europa dal punto di vista del benessere sociale ed economico. La situazione di profonda crisi che attraversa il Paese rischia tuttavia di produrre ricadute negative anche nelle realtà più solide. Ci auguriamo che le forze candidate alla presidenza diano continuità alle politiche regionali tenendole strettamente ancorate al contesto europeo.

Un’Europa da riformare, che sia più attenta all’equità sociale e agli investimenti, in particolare attraverso la green economy. E che riconosca, in un quadro di pluralismo delle forme di impresa, un ruolo particolare alla cooperazione, alla nostra capacità di organizzare dal basso il lavoro e le filiere produttive. La cooperazione si pone inoltre l’obiettivo della tutela del lavoro, del buon lavoro, stabile e sicuro; garantisce inclusione, radicamento nel territorio e scambio con la comunità”. (nota stampa)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.