Piacenza Pallanuoto 2018, turno positivo per le squadre giovanili

Più informazioni su

Everest Piacenza Pallanuoto 2018, i risultati delle squadre giovanili dell’ultima giornata

UNDER 20 – Vibrante sfida stracittadina alla piscina Raffalda con una cornice di folto e rumoroso pubblico per uno spettacolo emozionante in acqua ed in tribuna: la partita è, come da tradizione, tesa e vede sia i giocatori che i supporter partecipare con animosità ma sempre nei limiti del confronto civile.

Primo tempo – La formazione “ospite” colpisce al primo vantaggio numerico con un colpo al volo di Barilati; l’Everest, dopo qualche minuto con varie imprecisioni, riesce a pareggiare con Malvicini. Kosmo avrebbe l’occasione di riportarsi immediatamente in vantaggio ma Paradiso mantiene la parità parando un rigore.

Secondo tempo – La parità rimane invariata per tutto il secondo parziale in cui prevale la “sfortuna” delle due formazioni evidenziata dai tre pali di una e dalle tre superiorità non sfruttate dall’altra.

Terzo tempo – Dopo l’intervallo lungo Piacenza PN sembra prendere il controllo della partita: Corrado Bertolini segna su assist di Casella; a metà parziale Nani realizza su rigore. E’ Mantovani a riportare sotto la sua squadra; Kosmo trova ancor maggior energia dopo l’espulsione definitiva di Panelli, segnando due volte consecutive con Barilati.

Quarto tempo – Ancora Kosmo ad inizio parziale con Rossetti che indirizza nel sette e poi con Barilati che da posizione uno sfrutta la libertà concessagli; Everest sotto di tre riesce a pareggiare con due reti di Nani su rigore ed una in superiortà di Clini. Rossetti riporta avanti la sua squadra a due minuti dalla fine ma Nani sancisce il pareggio definitivo anche grazie a Paradiso che para l’ultimo rigore dei tempi regolamentari.

Rigori – La sequenza dei rigori premia Kosmo che segna 4 volte (Farina P., Colombi, Rossetti, Dodoci), il rigore di Pennini si ferma sul palo; Piacenza Pallanuoto si ferma a tre reti (Nani, Clini, Bertolini A.), Bosi para il rigore di Malvicini ed il palo ferma il rigore di Anceschi.

Per Piacenza Pallanuoto il prossimo appuntamento il 26 gennaio presso la piscina Saini di Milano con un doppio impegno: alle ore 11:15 con la formazione Under 20 che affronta CUS GEAS mentre alle 12:15 gli under 17 avranno di fronte Metanopoli.

Everest Piacenza Pallanuoto 2018 – Kosmo Pallanuoto PC: 10 – 11 (7-7) [(1-1) (0-0) (2-3) (4-3)]

Piacenza Pallanuoto: Paradiso, Bertolini C. (1), Conti, Casella, Bertolini A., Leoni, Nani (4), Anceschi , Malvicini (1), Guglielmetti, Panelli, Clini (1), Kamara; All. Fresia

Kosmo: Bosi, Fox, Cocconi, Rossetti (2), Farina P., Pennini, Farina L., Mantovani (1), Sacco, Barilati (4), Dodici, Migliari; All. Rojdestvenskiy

Arbitro: Scarciolla Michele

Sup Num: Kosmo 3/9 (1/1, 0/3, 0/1, 2/4); Piacenza Pallanuoto 2/6 (0/3, 0/0, 0/1, 2/2)

Rigori: Kosmo 0/2; Piacenza Pallanuoto 3/3

– – – – –

UNDER 15A – GIRONE B – Ultima partita del girone di qualificazione del campionato Under 15 con Piacenza Pallanuoto 2018 e Pn Pavia che a pari punti si giocano il secondo posto in classifica. Entrambe le squadre a 9 punti hanno l’obiettivo di posizionarsi dietro la capolista PN Treviglio per poter entrare in un girone di maggior prestigio che permetterebbe di confrontarsi contro squadre di maggior spessore.

Il Piacenza parte meglio organizzato in difesa dove Silva riesce a gestire facilmente il centro boa avversario. Proprio Silva porta in vantaggio i suoi con un bel gol dai 5 metri, e subito dopo è Tonani a segnare con una bella girata dal centro con cui batte Galli. Gli ospiti accorciano subito le distanze con Dimitrovi che sfrutta nel miglior modo la prima superiorità numerica della partita. Sullo scadere del tempo Biella trova il terzo goal per il Piacenza in controfuga.

Nel secondo tempo il Pavia trova il goal del 2-3 con Barbetta ma i piacentini si riprendono subito segnando 6 goal in successione. Oltre ai soliti Biella e Tonani c’è da sottolineare il bel goal al volo dal centro di Bekric grazie ad un passaggio preciso del compagno Molinari. Il terzo tempo si chiude 9-2 a favore dei piacentini. Nel terzo tempo il Pavia prova a recuperare lo svantaggio e lo fa segnando per ben 2 volte con Barbetta ma il Piacenza è sempre più fresco e sfrutta le ripartenze di Biella e Tonani che non sbagliano a tu per tu con il portiere avversario, mentre in difesa è decisivo l’attentissimo Zuccheri che chiude più volte lo specchio della porta agli avversari.

Nell’ultimo tempo i piacentini, forse un po’ troppo rilassati, rischiano la rimonta del Pavia che riesce a segnare 4 reti sfruttando le disattenzioni in difesa e il gioco troppo frettoloso in attacco dei piacentini. Biella chiude la partita con una bella rovesciata dal centro che beffa il portiere avversario.

Il commento di Mister Di Gianni: ”I ragazzi sono partiti molto bene, ma hanno avuto un calo di concentrazione nel finale, probabilmente dovuto ai pochi allenamenti durante la pausa natalizia. Sono contento del risultato raggiunto in quanto posizionarsi al secondo posto vorrà dire adesso confrontarsi contro squadre di alto livello e questo ci permetterà di crescere tecnicamente e tatticamente”.

PIACENZA PALLANUOTO 2018 – PN PAVIA 12-9 (3-1)(6-1)(2-3) (1-4)

Piacenza Pallanuoto 2018: Zuccheri, Bruschi, Lucchi, Mondini, Marchesi, Molinari, Rubino, Girani, Bekric(1), Biella(5), Tonani(4), Silva(2), Finetti, Barbieri, Guidotti. All. Di Gianni Rocco

Pn Pavia: Galli, Dimitrovi(2), Rossi, Santagostino L.(2), Santagostino S., Carobba, Albergo, Zanchi, Barbetta(5), Storti, Fazia, Rovati, Saad, Racalbuto, Ghisolfi. All. Dallera Giuseppe

Arbitro: Gorla Claudio

– – – – –

UNDER 14 – Buona prestazione dei giovani atleti piacentini partecipanti al campionato PallanuotoItalia che si impongono per 16 a 2 sui giovanissimi ragazzi di In Sport Bollate. L’esperienza dei piacentini si è fatta sentire ed ha avuto la meglio. Ciononostante gli avversari non si sono mai dati per vinti ed hanno sempre dato il massimo. La partita parte subito a senso unico, con il primo tempo che si chiude con 4 reti di vantaggio grazie ai goal di Porcari, doppietta di Bonetti e tapin di Sartori.

Non demordono gli avversari, che da posizione 1 segnano all’avvio del secondo tempo con Pacursa, mettendo a segno una bella controfuga, a discapito dell’incolpevole Casali. Tripletta nel secondo tempo di Porcari che assieme a Sartori e Cassanelli portano la squadra sul 10 a 1 alla fine del secondo quarto. Terzo tempo equilibrato dove, grazie alla doppietta di capitan Krstev ed il goal di Balbi, si ottiene un parziale di 2-1.Quarto tempo di controllo con i goal di Krstev, Biolzi, Bonetti e Porcari che chiudono la partita sul definitivo 16 a 2.

Piacenza PN 2018 BIANCA – In Sport Bollate: 16-2 (4-0)(6-1)(2-1)(4-0)

Piacenza Pallanuoto 2018: Casali, Bassani, Biolzi (1), Bolsi (1), Bonetti (3), Cassanelli (1), Facenda, Nicolini, Porcari (4), Sala, Sartori (3), Krstev (3). All. Bocciarelli

In Sport Bollate: Guidali, Pacursa(1), Balbi (1), Duka, Mammone, Taverna, Di Martino, Pasqualin. All. Ganzino

Arbitro: Gabriele Tessari

– – – – –

Under14 M/F Serie C PNI – Continua la striscia di vittorie per l’Under 14 Blu del Piacenza Pallanuoto 2018 che nelle acque di Seregno conquista la quarta vittoria consecutiva su altrettante partite, imponendosi con un netto 2-13 sul San Carlo Rossa, conquistando il primato in solitaria del campionato.

La formazione di mister Mastrogiovanni è sicuramente superiore sul piano fisico e inizia ad affrontare la partita col piede giusto, i ragazzi seguono i consigli del mister, sono sempre attenti in difesa e pronti a ripartire in controfuga su ogni palla recuperata. I Piacentini portano il match subito nella direzione giusta andandp a segno nel primo tempo due volte con Mazzadi, e una volta con Perazzoli, Barbieri e Guidotti e portandosi sullo 0-5 alla chiusura del primo parziale. Nel secondo tempo il match resta in equilibrio ed in chiusura va a segno De Gregorio, portando il risultato sul più 6 per i piacentini. Ad inizio terzo tempo i piacentini tornano a dettare legge in campo mettendo a segno altre quattro reti e subendone una nel finale, per una grave disattenzione difensiva.

Nell’ultimo parziale si scatena Abbati che mette a segno una doppietta che col goal di Capitan Perazzoli chiude la partita con un risultato secco di 2-13. L’Allenatore Mastrogiovanni dice: “Siamo migliorati nell’atteggiamento, in difesa i ragazzi sono stati molto attenti nonostante un paio di disattenzioni, stiamo lavorando bene, continueremo sicuramente il nostro processo di crescita”. Prossimo appuntamento il due di febbraio a Seregno.

SAN CARLO ROSSA – PIACENZA PALLANUOTO 2018 BLU 2 – 13

Piacenza Pallanuoto 2018: Valla Matteo, De Gregorio Corrado (1), Michael Barbieri (1), Amar Bekric (1), Jacopo Rossi, Riccardo Girani, Abbati Edoardo (2), Capuano Tommaso Paolo (1), Luca Mazzadi (3), Emma Martini, Fabrizio Marchini, Federico Guidotti (1) C)Anna Perazzoli (3)

– – – – –

HABAWABA – Sabato 11 Gennaio nella Piscina Samuele di Milano si è svolto il concentramento Habawaba; Piacenza Pallanuoto 2018 ha partecipato con 13 atleti che nelle 6 gare disputate hanno riportato 3 vittorie, 2 sconfitte ed un pareggio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.