Progetto Siblings per fratelli di ragazzi disabili, ecco il calendario degli incontri

Dopo l’incontro di presentazione tenutosi nei giorni scorsi, entra nel vivo il progetto Siblings, promosso dall’associazione Angsa (Genitori soggetti autistici) e Fondazione Pia Pozzoli.

L’iniziativa, coadiuvata dall’ortopedagogista Bert Pichal, vuole essere un valido supporto per i ragazzi che hanno fratelli con neurodiversità e disabilità, aiutandoli nel percorso di cresciuta all’interno della famiglia. Gli incontri, gratuiti e svincolati dall’adesione alle associazioni promotrici, si terranno nel centro Il Samaritano in via Giordani a Piacenza, al sabato pomeriggio, secondo un orario concordato e in base all’età dei ragazzi partecipanti.

Le date dei prossimi incontri sono: sabato 1 febbraio dalle 14 e 30 alle 16 e 30 gruppo 6-12 anni, dalle 16 e 30 alle 18 e 30 gruppo 13- 18 anni; sabato 15 febbraio dalle 14 e 30 alle 16 e 30 gruppo 6- 12 anni, dalle 16.30 alle 18.30 gruppo 13- 18 anni; sabato 29 febbraio ore 16 per i genitori; sabato 7 marzo dalle 14 e 30 alle 16 e 30 gruppo 6- 12 anni, dalle 16 e 30 alle 18 e 30 gruppo 13- 18 anni; sabato 4 aprile dalle 14 e 30 alle 16 e 30 gruppo 6- 12 anni, dalle 16 e 30 alle 18 e 30 gruppo 13- 18 anni.

Seguirà un incontro di conclusione con data da definirsi. Il corso vede il patrocinio dell’Ausl di Piacenza e della Federazione Medici Pediatri di Piacenza. Per info: 3478457808 – 3393650760.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.