Stasera Bonaccini a Piacenza: incontro pubblico in Sant’Ilario

Stasera, martedì 21 gennaio, alle ore 21,15 Stefano Bonaccini chiuderà ufficialmente la campagna elettorale nella provincia di Piacenza con una manifestazione pubblica che si terrà all’Auditorium Sant’Ilario, in via Garibaldi 17.

L’evento, dal titolo “Stefano Bonaccini, il Sindaco dell’Emilia-Romagna”, vedrà presente, insieme al presidente uscente e ricandidato alla guida della Regione, tutta la coalizione che lo sostiene, ovverosia le liste Bonaccini Presidente, Partito Democratico, Emilia-Romagna Coraggiosa, Europa Verde, +Europa Psi Pri e Volt Emilia-Romagna.

“All’appuntamento – si legge in una nota – sarà presente anche una rappresentanza di sindaci del territorio, che testimonieranno con esempi concreti ciò che si è realizzato in questi anni nel Piacentino insieme e grazie alla Regione e al suo Presidente. Stefano Bonaccini, infatti, ha operato come un vero e proprio Sindaco dell’Emilia-Romagna, con attenzione e amore per l’intero territorio, da Piacenza a Rimini. Non a caso ha raggiunto tutti i 328 comuni della regione, alcuni anche più di una volta. Non ha mai fatto mancare il sostegno alle comunità locali, anche quando a governarle è una giunta di diverso colore politico”.

“A Piacenza – prosegue il comunicato – Bonaccini ricorderà gli importanti traguardi raggiunti, che vedono oggi l’Emilia-Romagna essere la locomotiva del Paese, tra le regioni più virtuose in Italia e in Europa. Parlerà degli obiettivi da raggiungere per consolidare il lavoro fatto e imprimere un’ulteriore accelerazione verso il futuro. Presenterà le sue idee per l’Emilia-Romagna dei prossimi 5 anni: farne il territorio più avanzato sul piano dell’educazione e della conoscenza; estendere la rete di protezione sociale e dei servizi a tutti, senza distinzione di reddito, affinché nessuno resti indietro; adottare politiche di conversione verso la piena sostenibilità ambientale, economica e sociale; creare le condizioni per una piena e buona occupazione”.

“La manifestazione di Piacenza sarà anche un’occasione per ringraziare tutti coloro che si sono impegnati e si stanno impegnando sul territorio in questa difficile campagna elettorale e raccogliere insieme tutte le energie positive per affrontare gli ultimi giorni che mancano al voto”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.